MAM FB0503B – Recensione

Ultimo aggiornamento: 06.12.20

 

Principale vantaggio:

Il principale vantaggio di questo modello sta tutto nella possibilità di sterilizzarlo in pochi e semplici gesti direttamente dentro il microonde, basta aggiungere un po’ d’acqua e mettere l’elettrodomestico alla massima temperatura.

 

Principale svantaggio:  

Non è molto intuitivo il montaggio e può capitare che non sia perfettamente chiuso quando si riempie di latte. Per questo motivo alcuni genitori lamentano la poca praticità del modello.

 

Verdetto: 9.7/10

Il prezzo concorrenziale si riferisce a tre biberon completi di tutto l’occorrente per avere una ricca scorta per ogni occasione. La base del biberon è pensata per favorire il passaggio dell’aria e così evitarne l’ingestione da parte del neonato. Inoltre, il fatto di essere autosterilizzante semplifica le operazioni di pulizia.  

Acquista su Amazon.it (€24.96)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Base versatile e multifunzione

L’aspetto che più convince di questo biberon è di avere il fondo rimovibile. Se da una parte questo dettaglio lo rende un po’ meno pratico rispetto alle bottiglie intere, d’altra parte riesce a rivelare i vantaggi per cui è progettato in poco tempo. Entusiasti, i genitori apprezzano soprattutto la facilità con cui l’aria fuoriesce dal biberon durante la suzione e non finisce dentro la pancia del piccolo provocando coliche o rigurgiti.

I forellini che si trovano alla base sono studiati appositamente per rendere immediata la dispersione dell’aria dalla bottiglia e così semplificare la suzione al neonato. Il fondo si svita anche per un’altra importante ragione. Basta riempire la base d’acqua, nelle quantità indicate, per procedere alla sterilizzazione in soli tre minuti in microonde. Con minime quantità d’acqua si crea il vapore sufficiente per abbattere la carica batterica dalle superfici e così poter riporre il biberon al suo posto in attesa del prossimo pasto.

Questo tipo di sterilizzazione è la più comoda sotto tanti punti di vista. Si dice addio all’antiquato sistema di far bollire i pezzi in una pentola piena d’acqua, pericolosa e scomoda. Ma si libera anche il ripiano della cucina da ingombranti sterilizzatori.

Dosatori e misurini

Questo biberon è indicato soprattutto per chi ha scelto per il proprio piccolo l’alimentazione con il latte formulato. Infatti è disponibile il misurino già nel tappo e permette di dosare velocemente e ovunque ci si trovi, la giusta quantità di polvere. La dose d’acqua, invece, si misura con facilità nella bottiglia dove la scala dosatrice è ben visibile sul fianco della bottiglia.

L’apertura della bottiglia è ampia e per questo è facile versare la polvere senza temere di spargerla ovunque per colpa di un gesto maldestro. Altro elemento che favorisce l’autonomia del piccolo non allattato al seno è la speciale forma della bottiglia. È più grande alla base e dotata di una speciale zigrinatura a rilievo che facilita la presa. 

Il bebè, così, può afferrare con maggiore fermezza il biberon e reggerlo autonomamente durante la poppata. Una competenza che i neonati sviluppano presto e dominano spesso già dal terzo mese.

 

Materiali di alta qualità

Adatta a sopportare l’esposizione al calore, la plastica usata per realizzare il biberon è senza BPA e quindi perfettamente compatibile con l’uso da parte dei neonati. Lo stesso vale per i materiali con cui è realizzata la tettarella, che è morbida e flessibile per adattarsi alla suzione del bebè in maniera naturale.

I disegni presenti sulla superficie della bottiglia sono gradevoli e hanno un certo fascino. Sono resistenti e non tendono a perdere aderenza con il passare del tempo e i numerosi lavaggi cui si sottopone un biberon di solito.

 

Tettarella a flusso lento

Il biberon MAM monta una tettarella di base, quella a flusso lento che si usa durante i primissimi mesi. Quindi potrà essere sostituita con quelle dal foro più largo per favorire una suzione più rapida.

Fin tanto che il bebè non ha la necessaria dimestichezza con questo gesto è necessario che la suzione avvenga lentamente e senza troppa fretta. Il piccolo deve esercitare la giusta forza per creare il vuoto e far uscire il latte dal biberon. Questo gesto, che il neonato realizza spingendo la lingua contro il palato, è utile anche per stimolare l’allargamento fisiologico del palato che gli servirà per formare correttamente il morso durante il successivo sviluppo e la formazione della dentatura.

In un secondo tempo sarà possibile adattare le altre tettarelle MAM che sono tutte compatibili con la filettatura del bicchiere. Il biberon (ecco i migliori modelli) ha dimensioni sufficienti per accontentare le necessità dei bimbi più grandi e così potrà essere sfruttato a lungo.

 

Acquista su Amazon.it (€24.96)

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments