Le 4 migliori app con puzzle

Ultimo aggiornamento: 14.08.22

 

Scopriamo insieme come portare sempre con voi il puzzle preferito, da risolvere in ogni momento della giornata e da tenere sempre a portata di mano.

 

Risolvere un puzzle è un’abitudine quanto mai utile. Con un gioco che sembra apparentemente pensato per i soli bambini, si sviluppano in realtà moltissime competenze ed è un ottimo modo per tenere allenata la mente.

Tuttavia, per risolvere un puzzle, serve tempo e spazio; è necessario infatti avere sempre a disposizione un tavolo ampio, da tenere sempre occupato durante tutta la fase di realizzazione. Per ovviare a questo inconveniente, la tecnologia ci viene in aiuto e pensa a delle applicazioni per tenere sempre con sé il proprio puzzle in costruzione.

Vediamo quindi quelle che sono le migliori app per telefoni e computer e analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di ogni opzione.

 

Ravensburger Puzzle

Se cercate tra i puzzle venduti online troverete certamente moltissimi modelli firmati Ravensburger. In effetti, l’azienda tedesca è nota da anni per la moltitudine di raffigurazioni proposte, per la qualità delle immagini e delle tessere e per il fatto di pensare realmente a ogni componente della famiglia.

Non è difficile immaginare quindi, che anche la sua app per Android e macOS sia tra le più scaricate del web, perché consente di avere sempre con sé i propri puzzle preferiti. Nello specifico, la app consente di risolvere puzzle proprio come se foste sul tavolo di casa vostra.

Le immagini disponibili sono moltissime e la grafica si adatta particolarmente a schermi piuttosto grandi, come quelli di un tablet o volendo anche di un PC. Sebbene il download sia gratuito, i puzzle da poter effettuare gratuitamente non sono molti e, una volta terminati, è necessario procedere con l’acquisto di monete virtuali per procedere con i nuovi rompicapi.

Durante il lavoro l’immagine su cui starete operando sarà al centro, mentre i tasselli da prendere in considerazione si dispongono nelle porzioni di schermo circostanti. Con l’utilizzo del touch screen, non vi resta che trascinarli verso il punto che pensate essere quello corretto e il gioco è fatto.

 

Ravensburger Puzzle Junior

Poiché questa nota azienda tedesca pensa proprio a tutti, non poteva mancare un’app dedicata esclusivamente ai bambini. Ancora una volta, un’applicazione scaricabile su tutti i sistemi operativi e del tutto gratuita.

Le indicazioni consigliano un utilizzo specifico per l’età prescolare, dai 2 ai 5 anni e mezzo. Come si può immaginare, quindi, non è necessario saper leggere e le indicazioni sono date in maniera intuitiva anche per coloro che si affacciano al mondo della tecnologia per la prima volta.

I disegni disponibili sono 72 e consentono una buona quantità di ore di lavoro, tenendo i più piccoli occupati in maniera semplice e istruttiva. Per evitare litigi, poi, è possibile selezionare la modalità di gioco per più persone e potrete anche scegliere il numero di pezzi su cui volete che i vostri piccoli si esercitino: 6, 12, 20 o 35 pezzi.

Trattandosi di un’applicazione che i bambini devono poter utilizzare in tutta autonomia, non ci sono pubblicità o altre distrazioni e i suggerimenti interattivi appaiono solo se necessario o se richiesti.

Tra unicorni, fate, trattori e veicoli della polizia, i vostri piccoli sono pronti per iniziare a imparare divertendosi.

 

Jigsaw Puzzle Crown

Cercando le migliori app con puzzle sul web non potrete non incontrare alcune di quelle firmate Jigsaw; in effetti ce ne sono per tutti i gusti e per tutti i livelli e quella che andiamo adesso a descrivere è una tra le più apprezzate del web.

Il download è gratuito e sono gratuiti anche molti puzzle da poter risolvere giornalmente con aggiornamenti sempre nuovi. Se ne contano più di 1000 e a questi si aggiungono tutti quelli che potete realizzare con le vostre foto. Questo particolare aggiuntivo non è molto comune tra le app di puzzle ed è una delle ragioni per cui questa è tra le più scaricate online.

La difficoltà varia a seconda della categoria da voi scelta e tra le varie opzioni c’è anche quella di poter selezionare tipologie di tessere diverse da quelle comuni, con forme e incastri sempre nuovi.

Una volta concluso il vostro puzzle poi, non vi resta che scaricarlo per poterlo poi condividere amici e parenti anche offline. Per ogni sezione completata potrete guadagnare delle monete, che vi serviranno per poter sbloccare altri giochi e per poter così continuare a divertirvi in ogni momento.

World’s Biggest Jigsaw

Concludiamo con un’altra proposta Jigsaw, anch’essa tra le applicazioni più scaricate del web dagli amanti dei puzzle. La differenza tra questa e le altre della stessa casa risiede nella struttura dell’app, che si presenta come una vera e propria sfida. I rompicapo sono più di 400 e i soggetti variano dai luoghi famosi alle opere d’arte, dalle fotografie di animali a quelle del cibo e molto altro ancora.

La struttura, come dicevamo, è una vera e propria sfida, perché al termine di ogni puzzle potrete scoprire l’immagine segreta e ottenere trofei, premi e raggiungere obiettivi che vi porteranno poi a poter sbloccare i puzzle successivi e a procedere così con il conseguimento delle varie missioni. Sono ben 57, al termine delle quali avrete ottenuto tutti i 45 trofei.

Una volta concluso il tutto poi, non vi preoccupate, perché potrete tornare su quelli che sono stati i vostri puzzle preferiti e decidere di risolverli nuovamente, magari migliorando il tempo di gioco e la velocità di completamento.

Come avrete visto quindi, le possibilità di giocare e di svolgere puzzle anche fuori da casa sono molte e quelle che abbiamo proposto sono solo quattro tra tutte quelle realmente esistenti.

Non vi resta che scegliere quella che più fa per voi o per i vostri bambini, selezionando tra le varie opzioni in base alla difficoltà, al numero di puzzle o ai meccanismi di gioco. Trattandosi di applicazioni gratuite inoltre, avrete l’imbarazzo della scelta e potrete scaricarne diverse tipologie, per poi decidere quella che accompagnerà i vostri momenti di relax da soli o in compagnia.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI