Le 8 Migliori Vaschette da Bagno del 2023

Ultimo aggiornamento: 30.05.23

 

Vaschetta da Bagno – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La vaschetta da bagno offre la scusa per realizzare una tra le attività più divertenti e fotografate di tutta l’infanzia. Fare il bagno è il pretesto per giocare con l’acqua e fare tante scoperte e per i genitori può diventare un momento di spensierato godimento della bellezza del proprio pargolo. Quel che conta è farlo in sicurezza.

Quindi la scelta della giusta vaschetta va fatta con attenzione. Andate sul sicuro con Foppapedretti Soffietto che è interessante sotto tanti punti di vista: si propone di accompagnare a lungo il bagnetto del bimbo e se si piega per scompare quasi del tutto. Jilong – Tiny Tods si può gonfiare e usare come vasca per il bagnetto o come piscinetta per affrontare il caldo estivo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 Migliori Vaschette da Bagno – Classifica 2023

 

Questo post vuole proporvi alcuni suggerimenti utili per decidere quale vaschetta da bagno comprare, quindi di seguito vi presentiamo la classifica dei modelli più apprezzati dagli utenti.

 

 

Vaschetta da bagno Foppapedretti

 

1. Foppapedretti Soffietto Vaschetta Bagnetto per Bimbo

 

Tra le vaschette da bagno, uno dei modelli venduti online che maggiore successo riscuote online è questa di Foppapedretti. Ha una sua base che la solleva leggermente da terra e in questo modo rende più facile far scorrere via l’acqua alla fine del bagno.

Ma il vantaggio più grande che offre è la possibilità di essere ripiegata su sé stessa una volta terminata la sua funzione quotidiana.

In questo modo l’ingombro è minimo ed è possibile tirarla fuori dalla vasca da bagno e liberare spazio nei bagni più piccoli.

Necessita di un riduttore se la si vuole usare sin dalla nascita e si tratta di un piccolo investimento che conviene fare, dal momento che la vasca regge fino ai 15 chili circa del bambino.

Quindi è perfetta per essere usata a lungo e per rendere l’operazione il più possibile semplice e intuitiva.

Infatti è dotata anche di tappo termosensibile che indica la temperatura reale dell’acqua cambiando colore.

 

Pro

Ingombro minimo: Non stupisce trovare questo modello tra i più venduti perché è progettato con attenzione per rispondere alle necessità di chi ha poco spazio e deve ricompattare completamente la vasca dopo ogni uso.

Fino ai 15 kg: Ha una buona portata, infatti può ospitare il bambino per almeno tre anni o fino a quando pesa 15 chili, insieme al peso dell’acqua.

Colori vivaci: È disponibile verde o arancione, con dettagli bianchi. Il che la rende molto allegra e piacevole da vedere anche quando è chiusa e appesa a un gancio dentro la doccia o al muro in bagno.

 

Contro

Serve il riduttore: Se si decide di usarla sin dai primi giorni di vita del piccolo è necessario dotarsi di un elemento contenitivo per limitarne i movimenti. Se questo non rappresenta un problema ecco di seguito dove acquistare la vasca.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno gonfiabile

 

2. Jilong Tiny Tods Bagnetto Gonfiabile

 

Prezzi bassi e alta qualità contraddistinguono questo modello che fa bene il proprio dovere proprio per fare il bagno a un neonato.

È una vasca gonfiabile ed è dotata di elementi contenitivi che servono a limitare i movimenti e il rischio di uno scivolone mentre il piccolo è a mollo.

Il cuscino che si gonfia insieme alla vasca aiuta a sorreggere la schiena del bebè e anche a limitarne i movimenti verso il basso grazie a un elemento spartigambe.

Le misure sono generose, quindi la vasca si presta a essere usata a lungo e in maniera soddisfacente.

Ma il suo impiego ideale è fino al compimento di un anno di vita del piccolo. Dopo avrà bisogno di maggiore libertà di movimento.

Si presta bene a essere usata come piscinetta e portarla all’esterno della casa per far stare il piccolo al fresco durante le belle giornate estive.

 

Pro

Funzionale: Oltre a essere il modello più economico di questa classifica è anche il più adatto a contenere il corpo del piccolo quando è ancora troppo presto perché regga da solo il peso della propria schiena e il collo.

Con indicatore di temperatura: Un elemento chiaramente identificabile dà l’informazione necessaria per determinare se è il momento di entrare in acqua. La scritta HOT si colora di rosso se è ancora presto per tuffarsi.

Materiale di qualità: Il PVC usato per questa vasca è privo di ftalati, quindi sicuro da usare direttamente a contatto con la pelle dei più piccini.

 

Contro

Non accompagna a lungo i bagnetti del bimbo: Sarà necessario acquistare presto un nuovo supporto per fare il bagno. I riduttori si rivelano presto troppo limitanti e la piscina rischia di rompersi se non si fa attenzione esponendola a un peso eccessivo, compresa l’acqua.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno per doccia

 

3. Jané Smart Vaschetta Pieghevole per Piatto Doccia

 

Volete sapere come scegliere una buona vaschetta da bagno? Oltre ad affidarvi ai pareri di coloro che hanno già avuto modo di utilizzarla dovete valutare quali sono le vostre reali esigenze.

Nello specifico il modello realizzato da Jané è pensato per quanti non dispongono di una vasca da bagno all’interno della quale collocare la vaschetta per fare il bagnetto a un bambino.

Questo prodotto, infatti, è studiato in modo da poter essere posizionato su un piatto doccia di dimensioni standard. 

Si tratta quindi di una soluzione intelligente – da cui il nome “Smart” – che si fa ulteriormente apprezzare per la buona qualità dei materiali impiegati, che trasmettono una convincente sensazione di robustezza e che sono pensati per prevenire qualunque rischio di formazione di muffe, grazie alla rapidità dell’asciugatura.

C’è anche il buco per lo scarico per agevolare la fuoriuscita dell’acqua, anche se è posizionato in un punto che non permette al liquido di defluire completamente e, dunque, dovrete comunque capovolgere la vaschetta. 

Venduto a un prezzo non proprio economico, il prodotto è però ben fatto, semplice anche da ripiegare quando non serve e dispone di un paio di scomparti in cui collocare spugne e giochini. 

 

Pro 

Funzionalità: Si tratta di un modello appositamente pensato per essere posizionato su un piatto doccia, così da soddisfare le necessità di chi non dispone di una vasca da bagno.

Materiali: Di ottima qualità, sono antimuffa e si asciugano velocemente. Inoltre trasmettono una piacevole sensazione di robustezza e capacità di durare nel tempo.

Ingombri: Il modello Smart è la scelta giusta per chi deve ottimizzare gli ingombri, visto che si ripiega facilmente. 

 

Contro 

Scarico: Non è studiato in modo ottimale e, per questo, resta sempre un po’ di acqua all’interno della vaschetta, che deve essere ribaltata per eliminarla completamente. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno pieghevole

 

4. Okbaby 38956840 Onda Slim Vaschetta Pieghevole

 

Tra le migliori vaschette da bagno del 2023 troviamo anche questa comoda soluzione pieghevole proposta da OKBaby.

Una soluzione ideale in caso di bagni piccoli in cui ogni centimetro deve essere sfruttato al meglio.

A differenza di altri modelli pieghevoli, qui c’è spazio anche per il riduttore che frena la caduta del piccolo verso il basso.

Quindi si può usare già durante i primissimi bagnetti perché offre un sostegno interessante.

Lo spazio a disposizione può essere usato da un lato o dall’altro dello spartigambe per offrire maggiore libertà di movimento man mano che il piccolo cresce.

Le dimensioni però non sono eccessive e presto il supporto dovrà cedere il passo a qualcosa di più comodo.

È disponibile in vari colori e per questo è facile trovare la soluzione più adatta anche dal punto di vista estetico.

 

Pro

Dotato di spartigambe: La presenza del perno centrale permette al bimbo di reggersi con sicurezza in posizione seduta mentre gioca in acqua. Uno scivolone improvviso fa prendere un bello spavento all’adulto come al bebè.

Pieghevole e molto compatta: Quando si richiude diventa davvero molto piccola e l’ingombro della vasca è irrisorio.

Disponibile in tanti colori: La scelta non si riduce a pochi modelli, si va dai toni più vivaci a quelli neutri per accontentare i gusti di tutti.

 

Contro

Dimensioni ridotte: Le dimensioni complessive della vasca non ne consentono l’uso dopo l’anno di vita del piccolo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno portatile

 

5. Sonarin Vaschetta da Bagno Portatile

 

Se siete alla ricerca della migliore vaschetta da bagno portatile da utilizzare anche quando siete in viaggio o in vacanza con il vostro bambino, la proposta di Sonarin ha tutte le carte in regola per soddisfare le vostre esigenze.

Realizzata in PP + TPE ecologico, non si deforma alle alte temperature e non contiene sostanze nocive. Altresì è dotata di un cuscino molto morbido, per accogliere il neonato e incrementare la sicurezza. Con il passare dei mesi il cuscino può essere rimosso.

Da aperta ha dimensioni di 80 x 50 x 21 cm per ospitare comodamente anche i bambini più grandicelli ed è provvista di un sensore che rileva la temperatura dell’acqua e che la mostra sul display, così da avere costantemente sotto controllo i gradi e non correre il rischio che il piccolo faccia un bagno troppo caldo o freddo.

Rispetto ai modelli esaminati in precedenza, vanta una qualità complessiva dei materiali sicuramente migliorabile, con diversi elementi che trasmettono la sensazione di essere destinati a non durare nel tempo.

 

Pro

Dimensioni: Una vaschetta da bagno ampia e spaziosa che offre lo spazio necessario per consentire anche ai bambini più grandi di giocare e sguazzare nell’acqua.

Portabilità: Grazie al design pieghevole risulta comoda da trasportare e da riporre.

Cuscino: Nella confezione è presente questo elemento che consente di ospitare più comodamente il piccolo, soprattutto nei primi mesi di vita.

 

Contro

Materiali: Non incantano, in particolare le plastiche trasmettono una limitata sensazione di robustezza con il passare del tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno Jané gonfiabile

 

6. Janè Vaschetta gonfiabile MOD 040521C01

 

Una bella vaschetta comoda e versatile da usare in contesti diversi, per una gita al mare o in piscina oppure per sostituire quella del bagnetto quotidiano.

Una soluzione semplice da sfruttare ogni volta che serve o da lasciare gonfiata e pronta all’uso. Si prepara velocemente usando una pompa e così resta fin tanto che è necessario.

Potrebbe essere necessario dare una pompatina di tanto in tanto alla vaschetta perché non perda tono e sostegno.

È disegnata per essere usata in maniera diversa man mano che il piccolo cresce. Quindi nella fascia 0/6 mesi il piccolo sta sdraiato e si appoggia sul cuscinetto gonfiabile che ne sostiene la schiena.

Quindi può girarsi dall’altro lato e stare seduto sullo schienale della stessa vaschetta. Lo stesso sostegno che prima reggeva la schiena adesso serve per appoggiare i piedini e non scivolare verso il basso.

Si fa apprezzare per la sua particolare semplicità e i materiali resistenti. Tecnicamente potrebbe contenere fino a 30 litri d’acqua, ma pochi dicono di usarla al massimo della sua capacità per evitare che possa deformarsi sui bordi, specie se il piccolo vi si aggrappa.

 

Pro

Da 0 mesi: Come ogni vasca per il bagnetto, anche questa è disegnata per seguire la crescita del piccolo e sostenerne di più o di meno la schiena in base alla sua capacità di stare seduto.

Con elemento mobile: Si può agganciare uno speciale cuscinetto che permette al piccolo di stare più comodo ma che si può togliere quando non serve, per offrirgli più spazio per il gioco.

Materiale resistente: La vaschetta è realizzata in PVC resistente e robusto che regge bene l’uso continuo malgrado il costo molto contenuto.

 

Contro

Poco resistente ai lati: Non è il massimo per i bimbi più grandi capaci di appendersi ai bordi della vasca, perché finiscono col far cadere l’acqua che è all’interno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno Stokke

 

7. Stokke Flexi Bath

 

La vaschetta da bagno Stokke si caratterizza per la sua particolare forma e praticità d’uso. Infatti, pur nella sua estrema semplicità è ergonomica e consente al piccolo di assumere la posizione corretta anche quando ancora non padroneggia benissimo l’equilibrio.

Le sponde sono leggermente inclinate e in questo modo migliorano il comfort della seduta seppure in tanto spazio, in proporzione alle dimensioni del piccolo. Se ne consiglia l’uso dalla nascita, magari servendosi di un riduttore per migliorare la seduta, fino ai 4 anni.

La vasca è dotata di tappo sul fondo, indispensabile per poterla svuotare alla fine. È sagomata in maniera speciale per essere poi richiusa completamente quando non serve.

Quando si ricompatta occupa così poco spazio da poter entrare dentro lo stesso mobile del bagno, ma a patto di svuotarla e asciugarla perfettamente.

La compattezza e maneggevolezza ne suggeriscono un uso versatile e in grado di rispondere a diverse necessità. Si può utilizzare sul piatto della doccia dove non occuperà troppo spazio nei bagni più piccoli.

Oppure si può portare con sé in viaggio, in una seconda casa o in campeggio, per dare ai piccoli la possibilità di giocare con l’acqua o fare il bagnetto.

 

Pro

Pieghevole e compatta: L’aspetto è elegante e gradevole pur nella semplicità delle linee essenziali. Il vero punto forte sta nell’aver evidenziato con colore a contrasto le linee che segue la vaschetta per ripiegarsi e compattarsi al meglio.

Versatile fino ai 4 anni: Si può usare dalla nascita, con un riduttore, e durante gli anni successivi sarà in grado di ospitare bene il piccolo che si fa il bagno.

Ergonomica: Le sponde sono leggermente inclinate e assumono una posizione bombata che permette ai bambini di età diverse di stare seduti comodamente nella vaschetta.

 

Contro

Può sembrare cara: Rispetto ad altre soluzioni, quelle del marchio norvegese hanno un prezzo mediamente più alto. Però è innegabile il valore aggiunto del design allo stesso tempo funzionale ed elegante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vaschetta da bagno Chicco

 

8. Chicco Bubble Nest Vaschetta per Bagnetto Neonati Evolutiva

 

Se siete stanchi di dover piegare continuamente la schiena per fare il bagnetto al vostro bimbo, la nuova vaschetta da bagno Chicco Bubble Nest è stata appositamente progettata per rendere questo momento più confortevole e piacevole sia per i genitori sia per il bebè.

Grazie alle due configurazioni segue la crescita del bambino dalla nascita fino ai 12 mesi e può essere usata sia nella doccia installando il supporto fornito in dotazione, sia nella vasca da bagno staccando la seduta e utilizzandola separatamente.

La barra di protezione a T garantisce la migliore tenuta e il massimo della sicurezza al neonato, potendo contare anche su un efficiente inserto in gomma antiscivolo che lo tiene ben fermo sullo schienale, impedendogli di scivolare o cadere durante il bagnetto.

Il comodo tappo sul fondo facilita il riempimento e lo svuotamento della vaschetta, che risulta anche pratica da riporre e da trasportare grazie al design pieghevole che ne riduce al minimo l’ingombro quando bisogna metterla via.

 

Pro

Evolutiva: Grazie alla struttura modulare, la vaschetta da bagno per neonati Chicco Bubble Nest si adatta alla crescita del bambino dalla nascita fino al compimento del primo anno di età.

Pratica: Con l’ausilio del supporto fornito in dotazione i genitori non dovranno più piegare la schiena per fare il bagnetto al piccolo, mentre staccando la seduta dalla base la si potrà usare separatamente nella vasca da bagno, fissandola saldamente alla superficie tramite le quattro ventose sottostanti.

Sicurezza: Lo spartigambe a T e gli inserti in gomma mantengono il bimbo sempre nella giusta posizione, impedendogli di scivolare.

 

Contro

Prezzo da rivedere: Considerato che il prodotto può essere utilizzato solo fino ai dodici mesi e andrà, quindi, sostituito con un modello più grande una volta che il bimbo avrà superato i 9 kg di peso, riteniamo che il prezzo a cui viene proposto sia un po’ troppo alto.

Clicca qui per vedere il prezzo  

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI