Le 8 migliori docce nasali del 2020

Ultimo aggiornamento: 25.09.20

 

Doccia nasale – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La doccia nasale, o rinowash, è un dispositivo che si usa in combinazione con il compressore per fare l’aerosol. A differenza del classico boccaglio, l’apparecchio nebulizza in maniera più grossolana la soluzione all’interno. Agisce anche in maniera meccanica, cioè rimuovendo le impurità che si trovano nelle cavità nasali e quindi eliminando la causa di riniti, di origine virale o allergica. Quando deve scegliere il giusto elemento da acquistare per completare il proprio apparecchio per fare l’aerosol, bisogna tenere conto di diversi aspetti. Primo tra tutti, si deve considerare chi sarà l’utente a usare il dispositivo. Neonati, bambini e adulti possono beneficiare dei vantaggi associati a questo dispositivo per la cura delle vie aeree superiori. In questa classifica vi suggeriamo i modelli più interessanti da prendere in considerazione in vista di un prossimo acquisto. In particolare vi suggeriamo di non lasciarvi scappare il Chicco Doccia Nasale, che è maneggevole e compatto e adatto al naso dei bambini più piccoli senza risultare invasivo. Air Liquide Healthcare Rinowash completa l’apparecchio della stessa marca per fare l’aerosol e ha il vantaggio di avere un beccuccio in silicone morbido al tatto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori docce nasali – Classifica 2020

 

Di seguito vi presentiamo la classifica dei prodotti che la nostra redazione ha selezionato tra le docce nasali più vendute e apprezzate dai clienti. Ci auguriamo che tra questi ci sia quello che meglio si adatta alle vostre necessità.

 

 

Doccia nasale micronizzata

 

1. Chicco Doccia Nasale MOD 00009066000000

 

Chicco propone la propria versione di doccia nasale micronizzata caratterizzata da una forma adatta all’uso da parte di adulti e bambini. Infatti è dotata di doppio beccuccio che si adegua alla forma del naso più piccolo oppure a quello più grande di un adulto.

Non è portatile, infatti va usata collegandola al compressore tradizionale per fare l’aerosol. Ha il vantaggio di essere universale, così è facile da collegare anche a compressori diversi rispetto a quello Chicco.

Il tipo di terapia che si può effettuare con questo dispositivo dipende dal tipo di macchina per aerosol, se con compressore d’aria oppure a ultrasuoni. Con questi ultimi, infatti, non è possibile eseguire terapie con il cortisone.

È dotata di serbatoio per la soluzione fisiologica e il medicinale da aggiungere se è necessario integrare altro alla terapia. La dimensione delle gocce è sufficiente a garantire una buona idratazione delle mucose e la rimozione meccanica delle secrezioni nasali. Gli utenti la scelgono esprimendo pareri positivi perché efficace e facile da usare. In definitiva sono tanti a ritenerla la migliore doccia nasale attualmente in circolazione.

 

Pro

Facile da usare: Il più grande vantaggio degli apparecchi destinati ai bebè e ai bimbi più grandi è di poter essere usati solo premendo un bottone, come in questo caso.

Con doppio beccuccio: Il conetto che va nell’incavo della narice si presta a essere usato sia da adulti che da bambini adattandosi alle specifiche esigenze.

Impugnatura comoda: L’ergonomia del design del dispositivo aiuta ad afferrarlo con fermezza mentre si tiene pigiato il bottone di azionamento.

 

Contro

Scomoda da smontare: La doccetta è comoda da usare ma non altrettanto facile da smontare per versare la soluzione fisiologica e per poi pulirla alla fine della terapia.

Acquista su Amazon.it (€13.07)

 

 

 

Doccia nasale rinowash

 

2. Air Liquide Healthcare Rinowash micronizzato per terapia aerosolica

 

Air Liquide è stata tra le prime ditte a introdurre il sistema di lavaggio nasale, o rinowash, in maniera semplice tanto da poter essere realizzata anche in casa. Non servono competenze particolari per utilizzare il dispositivo. Basta appoggiarlo alla narice e lasciare che la soluzione nebulizzata ammorbidisca le incrostazioni di secrezioni di muco, lenendo le mucose infiammate dalla rinite.

Il suo utilizzo è intuitivo e reso comodo anche grazie al design studiato per facilitare la presa e l’azionamento del dispositivo. Si smonta con facilità e altrettanto semplicemente si rimonta in poche mosse. I pezzi non sono tantissimi, meno rispetto a quelli del boccaglio per fare l’aerosol tradizionale. Inoltre, sono disegnati per aderire perfettamente e senza creare spiragli da cui potrebbe passare l’aria alterando il processo.

È dotato di beccuccio in morbido silicone, in questo modo aderisce bene al naso limitando il passaggio dell’aria. Quindi la soluzione viene nebulizzata all’interno della narice agendo in maniera mirata.

 

Pro

L’originale: La scelta di questo modello si fa soprattutto pensando di accoppiarlo al compressore della stessa marca. Ma si può adattare anche ad altri compressori purché sufficientemente potenti.

Con beccuccio in silicone: Il vantaggio di questo tipo di materiale è di aderire bene alla superficie e di non dare fastidio perché molto morbido.

Facile da montare e smontare: I pezzi sono in plastica molto solida e robusta e disegnati per incastrarsi perfettamente tra loro.

 

Contro 

Non si regge dritto: Anche se alla base è presente un tappo gommato, la forma allungata e sottile non gli consente di reggersi in piedi senza barcollare quando è collegato al tubo del compressore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Doccia nasale Nasir

 

3. Nasir Doccia nasale ipertonica conf. 12 sacche 250ml

 

Nasir propone una soluzione diversa alla pulizia approfondita del naso. Con queste sacche è possibile pulire le cavità nasali semplicemente sfruttando la forza di gravità. Quindi basta appendere in alto la sacca e dirigerne il getto prima verso una narice e poi verso l’altra.

In questo modo la soluzione ipertonica agisce rimuovendo i depositi e le incrostazioni di muco, la sporcizia che si accumula e che genera l’allergia, come i granuli di polvere o polline, oppure i virus che causano il raffreddore.

È uno dei set più venduti per questo tipo di trattamento. È completo e ben fatto, infatti è possibile riscaldare leggermente la soluzione fino a 36/38° circa, quindi portandola allo stesso livello della temperatura corporea.

Il flusso è continuo e ha la stessa pressione che imprime la forza di gravità. Ma questa può essere regolata ulteriormente grazie alla presenza del roller presente nel diffusore. Un po’ come si fa con la soluzione fisiologica iniettabile.

 

Pro

Pulizia efficace: La soluzione, iper o isotonica a seconda delle necessità, scivola attraverso il tubicino collegato alla sacca da appendere in alto. In questo modo sfrutta la forza di gravità per scorrere nel naso e attraverso le cavità nasali.

Con regolatore di flusso: Si può rallentare la corsa della soluzione fisiologica semplicemente chiudendo l’erogatore fino a trovare la velocità più adatta alle proprie necessità.

Riscaldabile: La sacca di fisiologica si può riscaldare e portare alla stessa temperatura corporea e così non dare fastidio durante l’uso.

 

Contro

Non adatto a bambini sotto i tre anni: La particolare modalità d’uso e il suo funzionamento non lo rendono l’ideale per i bambini più piccoli o i bebè.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Doccia nasale Fluirespira

 

4. Zambon Fluirespira doccia nasale ACC1

 

Fluirespira è uno tra i modelli più ricercati e venduti online. Completa la dotazione dell’apparecchio della stessa marca, la Zambon, e si caratterizza per la particolare facilità d’uso e il prezzo interessante. Funziona comunque con qualsiasi macchina per fare l’aerosol, purché sia a pistone e non a ultrasuoni.

È prodotto in Italia e risponde alle caratteristiche attese da un prodotto di qualità. Le dimensioni non sono le più compatte, ma questo permette di afferrare saldamente il dispositivo e dirigere il beccuccio verso la narice.

È piuttosto veloce nel nebulizzare la soluzione all’interno, infatti impiega un minuto per processare 5 ml di prodotto. Un tempo sopportabile anche dai bambini più piccoli cui questo apparecchio è anche destinato.

Si può usare con qualsiasi farmaco, dato che è stato testato con un gran numero di molecole e non sono state riscontrate interazioni con i materiali che lo compongono. Ma la ditta avverte sempre della necessità di verificare prima con il proprio medico perché potrebbero verificarsi reazioni avverse con prodotti di nuova generazione.

 

Pro

Economico: Il prezzo di questo accessorio è contenuto e per questo è possibile pensare di acquistarne più d’uno per dedicarlo a uso personale.

Prodotto in Italia: Zambon è un marchio di riferimento nel settore della farmaceutica e ha sede a Bresso, in provincia di Milano.

Compatibile con macchinari a pistone: Non solo quello della stessa ditta, il dispositivo si combina con tutti quelli che operano grazie all’aria compressa con una notevole velocità di 5 ml per minuto.

 

Contro

Beccuccio in plastica dura: Quindi per questo meno morbido e gradevole al tatto rispetto a quelli realizzati in silicone.

Acquista su Amazon.it (€22.41)

 

 

 

Doccia nasale Pic

 

5. Pic Rino shower doccia nasale micronizzata MOD Pic0100114

 

Pic realizza un comodo dispositivo per effettuare la doccia nasale comodamente a casa collegandolo a qualsiasi compressore per effettuare l’aerosol. In comparazione con altri articoli visti in questa classifica, questo appare più economico. Il funzionamento è simile a quello di altre marche, dal momento che sfrutta la forma affusolata per essere facile da afferrare per realizzare la terapia. Ha una comoda ampolla dove versare il liquido con o senza farmaci con cui fare l’accurata pulizia del setto nasale.

Il beccuccio che va dentro la narice è sottile e si adatta al naso dei più piccoli come a quello degli adulti. Il pulsante di attivazione si trova nella parte inferiore del dispositivo, è piccolo e per questo potrebbe apparire scomodo da tenere in funzione.

Qui di seguito vi suggeriamo dove acquistare il prodotto al miglior prezzo, ma vi invitiamo a valutare con attenzione i pro e i contro che presenta questa scelta per stabilire se faccia o meno al caso vostro.

 

Pro

Economico: Il punto forte è il prezzo contenuto di questo accessorio che completa l’aerosol dello stesso marchio o di altri compatibili ad aria compressa.

Compatibile: Si può usare con qualsiasi dispositivo per fare l’aerosol che funzioni a pistone, quindi è sufficiente collegare il tubicino che trasporta l’aria compressa che permette la micronizzazione del farmaco.

Per adulti o bambini: Si adatta con facilità alle esigenze di chi ha un nasino più piccolo oppure alle caratteristiche di una persona adulta.

 

Contro

Plastica poco robusta: I materiali con cui è realizzato il dispositivo non brillano per la particolare solidità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Aerosol con doccia nasale

 

6. Omron Healthcare C102 Total aerosol 2 in 1 con doccia nasale

 

L’apparecchio Omron per fare l’aerosol con doccia nasale è completo di tutto quello che serve per prendersi cura di sé in caso di riniti e raffreddori. Il dispositivo rappresenta una delle offerte preferite dagli acquirenti. Infatti i prezzi bassi cui è proposto ne fanno una soluzione molto allettante. Costa meno di metà del più noto dispositivo di Air Liquide ma svolge bene il proprio dovere, anche se non impiegando i materiali robusti e solidi che caratterizzano il Bimboneb.

È dotato di tanti accessori utili, per trattare le vie aeree superiori e inferiori in maniera efficace e rapida. Infatti il compressore a pistoni è piuttosto potente e in grado di nebulizzare velocemente il farmaco da inalare.

Gli accessori sono quelli tradizionalmente presenti in ogni dispositivo per fare l’aerosol. In più la mascherina, sono incluse la pediatrica e quella per adulto, è dotata di elastici per essere fissata dietro la testa. Così è più comodo fare la terapia senza dover reggere il boccaglio, stando con le mani libere.

 

Pro

Economico: L’apparecchio è completo di tutto quello che serve per fare la terapia con l’aerosol, quindi comprende il compressore e i boccagli per trattare le vie aeree superiori e quelle inferiori.

Con mascherina pediatrica: Il set comprende sia quella piccola che quella grande da adulto, così il dispositivo è in grado di soddisfare le esigenze di tutta la famiglia.

Veloce: La compressione dell’aria è potente e permette di nebulizzare velocemente il farmaco e la soluzione salina.

 

Contro

Rumoroso: Non ci si può aspettare estrema cura per i particolari dal prodotto più economico della nostra rassegna, così la vibrazione delle parti produce parecchio rumore.

Acquista su Amazon.it (€55)

 

 

 

Doccia nasale Rinoway

 

7. Envicon Medical Rinoway doccia bimodale per irrigazione nasale

 

Rinoway è un dispositivo diverso dagli altri visti in questa classifica. Si tratta in definitiva di una coppia di beccucci speciali per favorire la fuoriuscita della soluzione salina, iper o isotonica, che deve pulire a fondo le narici.

La soluzione scorre nelle narici a cascata, quindi sfruttando la gravità, oppure si può nebulizzare a pressione sfruttando lo stantuffo di una siringa. In entrambi i casi è possibile contare sull’apposito beccuccio che serve a dirigere il getto in maniera delicata.

Si può scegliere se usare l’intera bottiglietta da 250 ml per una pulizia efficace e profonda che raggiunge ogni angolo delle cavità nasali, oppure una quantità minore in base alla capacità della siringa che si sceglie di collegare.

Quando si tratta di stabilire come scegliere una buona doccia nasale, è bene definire il tipo di terapia che si intende adottare. In questo caso è sufficiente sfruttare l’azione meccanica dell’acqua in soluzione con i sali che rimuove i residui di muco dove si depositano i granelli di polline e altri allergeni, o i virus che causano l’infezione.

 

Pro

Uso intuitivo: Basta appoggiare il beccuccio alla narice e lasciare che la soluzione contenuta nella boccetta scorra verso il naso pulendolo. Oppure basta premere lo stantuffo della siringa per nebulizzarla attraverso l’apposito tappo.

Riduzione dei residui di plastica: A differenza delle soluzioni monouso collegate a una busta piena di soluzione salina, qui è possibile riutilizzare numerose volte il set e sterilizzarlo anche nel microonde.

Compatibile con i sali: La ditta produce e commercializza anche i sali liofilizzati dosati per realizzare una soluzione isotonica o ipertonica in base al tipo di intervento ottimale.

 

Contro

Costoso: Il kit non comprende la soluzione salina, né i sali da sciogliere o la siringa con cui effettuare la terapia. Vista la semplicità dei materiali e degli oggetti che compongono il set, il prezzo appare sproporzionato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Doccia nasale Beurer

 

8. Beurer Inalatore per aerosol con doccia nasale MOD IH 26

 

Beurer propone un dispositivo completo e dotato di tutto quello che serve per dare la giusta risposta in base al tipo di patologia. Infatti è dotato di tutti gli accessori che si possono usare per trattare le vie aeree superiori o inferiori in maniera mirata.

Lo collochiamo tra le migliori docce nasali del 2020 per via della sua completezza associata a un prezzo estremamente ridotto e contenuto. Un vero affare quando non si sa bene quale doccia nasale comprare, magari da tenere in una seconda casa da dotare di un dispositivo utile ma ingombrante.

Questo nuovo modello del marchio tedesco offre un buon numero di aspetti positivi, oltre al prezzo contenuto. È compatto, ha il compressore che emette il getto costante d’aria che serve a nebulizzare la soluzione con o senza farmaci, ed è uno tra i più apprezzati dagli utenti negli ultimi anni.

 

Pro

Compatto e maneggevole: Il macchinario è dotato di tutto quello che serve per fare un buon lavoro ma in poco spazio e con il minimo ingombro.

Completo di tutto: Boccagli, mascherine, doccia nasale e ovviamente anche il compressore, tutto è compreso in questo set dal prezzo molto interessante.

Con custodia: Il set include anche la comoda sacca per riporre ogni pezzo al suo interno e avere sempre tutto in ordine da usare all’occorrenza.

 

Contro

Poco stabile: Come avviene spesso per questo tipo di macchinari economici, la qualità dei materiali e il loro assemblaggio non è sempre ineccepibile.

Acquista su Amazon.it (€44.99)

 

 

 

Come scegliere una buona doccia nasale

 

L’azione direttamente verso le narici e quindi con la rimozione meccanica del muco nel quale rimangono intrappolati pollini, polvere o virus è più efficace di qualsiasi terapia farmacologica. Infatti in questo modo è possibile andare all’origine del problema e cercare di rimuoverlo prima che le colonie di virus o batteri commensali migrino verso le vie aeree inferiori, quindi verso i polmoni.

Per fare un buon lavoro è sufficiente dotarsi di uno strumento efficace come la doccetta nasale. Il suo scopo è proprio quello di dirigere il flusso di acqua nebulizzata verso il setto del naso e ripulirlo a fondo.

Doccia nasale contro l’allergia

Le allergie sono fenomeni sempre più frequenti e che interessano soprattutto quelle persone che vivono in zone particolarmente inquinate. Qui l’apparato respiratorio è sottoposto a continua esposizione verso agenti in grado di provocare gravi irritazioni. Agenti esterni, non propriamente patogeni, come i pollini o la polvere producono la nota risposta allergica che si manifesta con grave malessere e fastidiosi effetti collaterali.

Rimuovere meccanicamente i depositi di polline, polvere o altri agenti patogeni permette di agire nella quasi totale assenza di effetti indesiderati. Rispetto all’assunzione di un farmaco, come un antistaminico o dei cortisonici, l’infiammazione viene alleviata dalla rimozione accurata delle sostanze che provocano la reazione allergica.

In questo modo è possibile evitare che queste si accumulino a contatto con le mucose provocando la spiacevole sensazione di fastidio, che in molti casi diventa anche del tutto invalidante.

 

Come deve essere un modello da viaggio

Chi ha esigenza di contrastare spesso il deposito di sostanze irritanti per le mucose, potrebbe trarre vantaggio dalla scelta di modelli facili da trasportare.

Si può scegliere di acquistare dei dispositivi compatti, ne esistono alimentati a batteria, oppure si può pensare di acquistare un compressore di piccole dimensioni che sia anche dotato di boccaglio o mascherine. Questo tipo di dispositivo, più economico del classico ad aria compressa che è anche pesante e ingombrante, si usa con facilità nelle seconde case.  

Cosa significa rinowash

Letteralmente “pulizia del naso” questo dispositivo dalla forma allungata e facile da impugnare ha proprio la funzione di dirigere il flusso di soluzione nebulizzata verso le narici. Lavora con una narice per volta e agisce rimuovendo in maniera delicata ma costante, i depositi e le incrostazioni di muco. Per sua natura, il muco ha la funzione di intrappolare le impurità e gli organismi patogeni e portarli verso l’esterno. Per questo ci soffiamo spesso il naso o ai bebè cola di continuo.

Questo fenomeno ben noto è la naturale risposta del nostro organismo per liberarsi di sostanze non compatibili che provocano irritazione, come nel caso della reazione allergica, o vere e proprie infezioni come nel caso di un attacco virale.

Ripulendo efficacemente il naso, si allontanano queste sostanze dal naso e si limita il rischio che questi organismi patogeni riescano a migrare verso il resto del sistema respiratorio. Quindi si interviene prima che il catarro invada il canale uditivo, provocando le otiti, oppure finisca nei polmoni causando bronchiti o polmoniti.

 

 

 

Come utilizzare una doccia nasale

 

L’uso di questi dispositivi medici è molto intuitivo e si può ottenere beneficio immediato che migliora nel tempo se si riesce ad essere costanti nella terapia. Si tratta di pratiche facili da svolgere direttamente a casa e in questo modo consentono di eseguire delle buone pratiche di cura personale che migliorano la qualità complessiva della vita.

 

Come si fa la doccia nasale

Non serve altro che un po’ di pazienza, e questo vale se si è la persona sulla quale effettuare il trattamento così come se si deve eseguire la terapia su un’altra persona, in particolare sui bebè o i bambini.

Basta appoggiare il beccuccio alla narice e lasciare che il compressore emetta il getto d’aria in grado di frantumare le gocce di soluzione, con o senza farmaci. Di solito le doccette nasali hanno un recipiente più o meno capiente nel quale versare pochi millilitri di soluzione salina. Si può decidere in base alle indicazioni del medico se usare solo l’acqua sterile nella quale è sciolto del sale in percentuale variabile, oppure se aggiungere altri farmaci in base allo stato della patologia.

Questo tipo di dispositivo funziona per lo più con i compressori che lavorano a pistone e non a ultrasuoni, quindi si possono usare farmaci in cui è disciolto del cortisone senza paura di invalidare l’efficacia della terapia.

 

Come funziona la doccia nasale

Si può optare per diverse metodologie di pulizia. La più comune è quella con il rinowash, quindi con il dispositivo che si collega al compressore attraverso un tubicino. Un altro metodo utile è quello di far colare della soluzione salina attraverso un tubicino e così sfruttare la pressione costante della forza di gravità per agire su entrambe le narici in modo mirato.

Un altro sistema, più economico, prevede di usare una comune siringa senza l’ago, caricarla di soluzione salina e quindi pulire il setto nasale spingendo delicatamente lo stantuffo. È una pratica comune della disciplina Ayurveda pulire il naso usando acqua dopo averla bollita nella quale viene disciolto del comune sale da cucina. Per effettuare il trattamento si usa il tipico contenitore con beccuccio, la lota, bella anche perché di ceramica e dalla forma particolare.  

Cosa si usa per fare la doccia nasale

Per fare la pulizia del naso si consiglia di usare la soluzione salina, in questo modo si amplia la capacità dell’acqua di sciogliere le incrostazioni di muco. Lo scopo del sale è anche quello di evitare ristagni di acqua nella quale potrebbero moltiplicarsi gli stessi microrganismi di cui si cerca di liberarsi.

In base alla gravità della patologia ci si potrà consultare con il proprio medico per avere un parere riguardo al tipo di farmaci da aggiungere in combinazione con la soluzione salina. Di solito, cortisone.

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve la doccia nasale?

Con la doccia nasale si rimuove con delicatezza ma in maniera efficace il deposito di muco nel quale si annidano allergeni o agenti patogeni come virus o batteri. In questo modo si aiuta l’organismo a liberarsi più in fretta e in maniera efficace della causa del disturbo.

La doccia nasale è detraibile?

Si considera che i dispositivi usati per la cura della persona siano detraibili a patto di rispettare alcune condizioni. Decade nelle ultime finanziarie il limite della prescrizione medica per poter godere della detrazione fiscale. D’altra parte, l’ultima legge di bilancio ha inserito l’obbligo della tracciabilità dei pagamenti per l’acquisto di dispositivi medici o servizi sanitari. Quindi il pagamento deve avvenire con carta di pagamento per permetterne l’identificazione e dietro presentazione della fattura.

 

Come fare una doccia nasale fai da te?

È sufficiente usare una comune siringa e privarla dell’ago prima di dirigerla verso la narice. In questo modo si può effettuare il trattamento in modo semplice e a costo molto contenuto. Per riempire la siringa si può scegliere di acquistare il flacone di soluzione salina, la stessa che si usa per fare le flebo endovena.

Oppure si può scegliere di riempire la siringa con altri prodotti, come le pipette già pronte di soluzione salina e acido ialuronico, soluzioni ipo, iso o ipertoniche. Un’altra strada percorribile prevede di far bollire dell’acqua per privarla della presenza di eventuali microrganismi e quindi sciogliere un po’ di sale, 3 grammi su 1.000 d’acqua sono sufficienti a realizzare una soluzione ipertonica, quindi ne basta davvero poco.

 

Quando si usa la doccia nasale o l’aerosol?

In base all’obiettivo si dovrà scegliere se effettuare il trattamento sulle vie aeree superiori o inferiori. Si tratta di una scelta che non va presa alla leggera e per questo è bene consultare il proprio medico per essere certi di agire in maniera mirata.

 

Quanto dura la doccia nasale?

Se il dispositivo lavora bene ed è perfettamente funzionante, il trattamento non dura più di una manciata di secondi.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments