Inglesina Set Trilogy Marina – Recensione

Ultimo aggiornamento: 16.12.19

 

Principale vantaggio

Uno tra i set più apprezzati dello storico marchio italiano che negli ultimi decenni ha saputo portare il lusso nel settore della puericultura.

 

Principale svantaggio

Il prezzo del set non comprende anche la struttura portante che va invece acquistata a parte. Il costo è per molti davvero proibitivo.

 

Verdetto: 9.8/10

Ben studiato in ogni particolare, questo passeggino, che insieme è culla, ovetto e seggiolino, è tra i più belli attualmente sul mercato. si rivolge a un pubblico di nicchia perché il prezzo non è esattamente il più conveniente e si riferisce solo ai tre pezzi superiori intercambiabili.

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un set per rispettare la sacralità del sonno del bebè

Non è così veloce la scelta del passeggino trio (ecco la lista dei migliori prodotti), bisogna passare in rassegna tanti aspetti e spesso non è facile stabilire quali siano le priorità da seguire. Per esempio, nel caso del Trilogy di Inglesina gran parte dell’enfasi è posta sulla qualità del riposo del bebè nella sua culla. Infatti si può benissimo pensare di adattare questo strumento come postazione per la nanna in alternativa a un modello da tenere fisso in casa.

Il sistema di sblocco dalla struttura è molto semplice e delicato, così da non svegliare il bebè con urti e strattoni. Inoltre, è dotato di supporto da tenere in casa per lasciare sempre in auto la base con le ruote ed evitare di portare in casa lo sporco della strada.

 

Culla spaziosa e ampia

Le dimensioni della culla sono piuttosto generose. Questo consente di assicurare al piccolo un giaciglio riparato e accogliente per molti mesi. La buona notizia è che maggiore spazio all’interno della culla consente anche un miglior ricambio d’aria e la migliore traspirazione dei tessuti all’interno. Quindi si crea una condizione ottimale anche se la culla del Trilogy non è certamente forata ai lati.

Le dimensioni generose si fanno apprezzare soprattutto quando il piccolo è avvolto nel sacco nanna oppure indossa le tutine invernali più avvolgenti. In questo modo non manca lo spazio all’interno per muoversi e per lasciar passare l’aria. La culla è predisposta per essere fissata alla cintura dell’automobile, ma è necessario acquistare separatamente il kit che si collega al sistema di sicurezza presente nelle auto.

Materassino pensato per favorire la corretta postura

Lo speciale materassino disegnato per la culla è realizzato per favorire la corretta postura del bebè. Infatti contiene un inserto al di sotto che serve per sollevare alternativamente le gambe o la testa. È un cuneo regolabile che consente l’adattamento su misura man mano che il bebè cresce e ha bisogno di un supporto per stare leggermente sollevato. 

È anche importante che le gambe stiano un po’ sollevate per favorire la corretta postura della schiena che è ancora curva e con la cifosi fisiologica che ricalca la forma assunta durante gli ultimi mesi di gravidanza.

Il materassino è dotato di piccolissimi fori che facilitano la traspirazione del tessuto e il passaggio dell’aria per evitare che il sudore ristagni all’interno. La fibra per realizzare questo speciale tessuto è ricavata dal bambù, materiale noto per le sue proprietà antisettiche e anallergiche.

 

Adatto all’uso in automobile

L’ovetto è indicato per essere usato per il trasporto in auto. Si fa apprezzare la possibilità di appartenere al gruppo 0+, quindi accompagna la crescita del bimbo il più a lungo possibile, entro i 13 chili di peso. È dotato di cuscino riduttore e per questo è in grado di accogliere comodamente il corpo del bebè appena nato, ancora molto piccolo e non in grado di reggersi bene da sé.

Anche questo pezzo è compatibile con il telaio da tenere in casa, quindi si può continuare a usare anche qui se per esempio il bebè si è addormentato e non si vuole svegliarlo. Per fissarlo all’auto si può scegliere se usare il seggiolino così com’è oppure se ancorarlo al supporto per l’aggancio Isofix. La differenza in termini di sicurezza è subito percepibile ma migliora anche la facilità con cui si aggancia o sgancia dall’auto.

 

Telaio facile da chiudere e mettere in auto

Le dimensioni del telaio che regge le diverse sedute sono comode da manovrare quando aperte e facili da richiudere quando serve metterlo via nel portabagagli dell’auto.

È bene ricordare che questo accessorio va acquistato a parte e che ha un costo notevole che quasi raddoppia quello degli accessori. Ma è indispensabile per poterli usare correttamente. Una scelta obbligata che però si ripaga in termini di comodità d’uso e grande attenzione ingegneristica.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...