Come utilizzare i pannolini lavabili

Ultimo aggiornamento: 16.07.24

 

I pannolini vanno usati con cura e non sempre basta cambiare loro dimensione per rispondere bene alle esigenze delle diverse età.

Bisogna osservare con attenzione le trasformazioni che vive il piccolo, i cambiamenti nell’alimentazione e la stagione dell’anno.

Sembrano tante cose da tenere a mente ma man mano assumono un carattere quotidiano e quindi ben noto.

Come fare in casa i pannolini

Fare in casa i pannolini non è impossibile e si può trovare l’ottimo in base al proprio stile di vita e alle esigenze dell’età del piccolo.

Serve di certo un po’ di manualità nel saper usare la macchina e ricopiare un modello già visto. Ma il vantaggio economico è notevole. 

I prezzi per acquistare la materia prima sono di certo più contenuti rispetto all’acquisto del pezzo finito.

Un buon pannolino costa di solito circa 25 € ma può costare di più se si considerano anche gli inserti e altri accessori come la wet bag, la borsa per trasportare i panni sporchi.

Fare in casa consente di abbattere notevolmente i costi, di solito dimezzandoli.

 

Quali e quanti inserti

Non tutti gli inserti sono uguali e non si dovrebbe giudicare la capacità di assorbenza di un pannolino senza prima comprendere come usare il giusto inserto.

I bimbi possono fare tanta pipì tutta in una volta, specie quando sono grandi. Quindi serve un inserto in grado di assorbire tanto e in fretta. 

I materiali migliori in questo caso sono la microfibra o il cotone. È bene ricordare che la microfibra assorbe subito ma non trattiene i liquidi, li rilascia appena si strizza, mentre il cotone rilascia più lentamente. B

uone performance adatte ai bimbi che fanno tanta pipì ma poco per volta sono garantite dagli inserti in canapa, cotone, bambù, Zorb.

Quando usare la mutandina impermeabile

Pannolini interamente assorbenti, come i Ciripà, i fitted, i prefold, hanno bisogno di essere coperti con una mutandina in PUL.

Questo è il tessuto impermeabile più usato che garantisce una traspirazione media che non fa alzare la temperatura dei genitali pur mantenendo isolata l’umidità dal resto dei vestiti.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI