CAM Il mondo del bambino Regolo – Recensione

Ultimo aggiornamento: 29.06.22

 

Principale vantaggio:

Si àncora con forza e stabilità all’auto grazie alla presenza dell’attacco Isofix e del gancio superiore che serve a stabilizzare la parte più alta del seggiolino.

 

Principale svantaggio:  

Monta cinture piuttosto scomode da fissare bene al corpo del bambino. L’elemento tra le gambe è corto e non può essere regolato, anche il gancio che fissa i tre pezzi non è tra i più intuitivi da fissare.

 

Verdetto: 9.8/10

Buona imbottitura e seduta confortevole, rendono questo modello particolarmente apprezzato da bimbi e genitori. Infatti la maggior parte degli utenti lo consiglia per i viaggi più lunghi in cui il piccolo può addormentarsi senza reclinare il capo in avanti. Il prezzo è ben rapportato alla qualità del prodotto. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Con aggancio Isofix

Non tutti i seggiolini auto hanno un sistema di fissaggio all’auto tramite Isofix. In questo caso, oltre alle aste che si agganciano sotto il sedile posteriore, è presente un ulteriore elemento per stabilizzare la seduta durante la corsa dell’auto.

Grazie a questo accorgimento è possibile fissare la parte più alta del seggiolino, dove poggia la testa, al portabagagli dell’auto. In questo modo si limita il più possibile di trasferire il contraccolpo al corpo del piccolo in caso di incidente. Un accorgimento semplice e che non ostacola in maniera significativa il montaggio del seggiolino. Infatti è facile e intuitivo montarlo all’auto e completare l’operazione facendo passare il cavo attraverso il fermo del portabagagli.

Il fissaggio Isofix si usa fin tanto che ci si serve delle cinture dello stesso seggiolino. Quando poi si trasformerà il supporto per adattarsi alle necessità dei gruppi 2 e 3, sarà sufficiente usare le cinture della stessa auto.

Imbottito e confortevole

La seduta è comoda anche grazie alla generosa imbottitura, molto morbida e gradevole al tatto. Non è eccessivamente avvolgente, quindi non surriscalda il corpo del piccolo specialmente in estate. In base alla configurazione d’uso scelta, è possibile sfruttare un maggiore o minore contenimento per fare in modo che il piccolo stia a proprio agio anche durante i viaggi più lunghi.

Il poggiatesta si può regolare in altezza, insieme alle protezioni laterali che sostengono la testa del piccolo, specie quando si addormenta durante il tragitto in auto. Le alette ai lati servono proprio a proteggere la testa in caso di tamponamento laterale, si tratta di un sistema in grado di assorbire l’energia dell’urto ed evitare che il trauma dell’impatto sia maggiore.

Si regolano anche le cinture che tengono fermo il corpo del bebè. Si possono adattare alla forma dei bimbi più minuti grazie alla presenza del comodo riduttore. La seduta si può reclinare leggermente, su tre punti, per favorire una posizione più inclinata della schiena quando il piccolo si addormenta.

 

Gruppo 2 e 3

Il seggiolino segue la crescita del piccolo passeggero fino alla conclusione dell’obbligo di dotazione a bordo di sistema di sicurezza. Quindi è in grado di accompagnare la crescita adattandosi alle nuove forme ed esigenze del corpo in piena evoluzione.

Si può usare solo in direzione di marcia e non al contrario. Quindi non è adatto per i neonati che invece hanno bisogno del supporto del Gruppo 0 o 0+. Quando il bimbo è in grado di stare seduto autonomamente senza necessità di un sostegno per la schiena e la testa, è possibile usare questo supporto che accompagna fino alla fine dell’obbligo normativo.

Quando è usato per i bambini più grandi è possibile ancorare il seggiolino direttamente tramite le cinture dell’auto. Quindi si fa a meno del sistema Isofix, sfruttando allo stesso tempo le cinture per fissare il corpo del piccolo e il seggiolino al sedile.

 

Manutenzione facile

Il seggiolino ha una piacevole imbottitura, utile durante i primissimi mesi di utilizzo, che contiene il corpo del piccolo senza farlo sudare. È necessario lavare con frequenza questa parte del seggiolino, per questo fa piacere sapere che è facile sfoderarla e metterla in  lavatrice a 30°. Tutte le fodere, in ogni parte del seggiolino, possono essere rimosse senza grandi ostacoli. Oppure è possibile pulire con un panno umido le superfici per un veloce intervento in caso sia necessario.

Sono imbottiti anche gli spallacci che tengono fermo il corpo del piccolo. Quindi è bene sapere di poter contare su un tessuto facile da lavare anche senza essere messo a mollo in acqua e sapone. I colori sono gradevoli e le combinazioni tutte molto graziose. Non è difficile trovare la soluzione più adatta in base ai gusti personali o da abbinare agli interni dell’auto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI