Le 8 Migliori Sponde Letto del 2019

Ultimo aggiornamento: 16.10.19

 

Sponda Letto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Una sponda letto è uno strumento utile per evitare che chi non riesce ad avere perfetto controllo dei movimenti durante il sonno cada dal letto. Sono oggetti destinati per lo più ai bambini o a persone invalide e rendono più sicuro il loro riposo notturno. Non tutte le sponde sono uguali, a volte sono più adatte a reggere pesi limitati mentre altre volte possono reggere quello di un adulto. È bene informarsi e confrontare le diverse soluzioni in circolazione prima di decidere quale fa al caso proprio. Una buona idea è verificare la tenuta e la comodità d’uso, per esempio quando è necessario rifare il letto o cambiare le lenzuola. Per consentirvi di risparmiare tempo alla ricerca del miglior prodotto che risponda alle vostre esigenze abbiamo stilato una classifica dei migliori prodotti in commercio al momento. In particolare due rappresentano una buona scelta sotto tanti punti di vista. Safety 1st – 150 cm è lunga e riesce a coprire tutta l’estensione del fianco del letto ma senza limitare l’accesso o la possibilità di scendere se necessario. Chicco – 96 cm è la tipica soluzione per i lettini, per dare il tempo ai più piccoli di prendere dimestichezza con lo spazio ridotto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 Migliori Sponde Letto – Classifica 2019

 

Vi presentiamo adesso la classifica delle migliori sponde letto del 2019. Sono state scelte tenendo conto delle opinioni favorevoli espresse dagli utenti al riguardo e in base al loro grande successo nelle vendite.

 

 

Sponda letto Safety 1st

 

1. Safety 1st Barriera Letto, Sponda Sicurezza Ribaltabile 

 

Questa soluzione universale è disponibile in due misure, una per lettino e un’altra per letto singolo. Si caratterizza non tanto per essere l’articolo più economico di questa rassegna di prodotti, quanto per via della sua buona qualità costruttiva. L’altezza è notevole, ben 45 cm, e sono distribuiti su una struttura molto leggera ma allo stesso tempo solida e resistente. Si adatta bene a materassi con una lunghezza fino a 2 metri, ma soprattutto di diverse altezze. È un modello universale compatibile con materassi da 9 a 26 cm, coprendo quasi tutti gli standard attualmente in commercio.

La superficie è lavabile e questa è una buona notizia perché consente di tenere sempre l’articolo come nuovo.

I pareri degli utenti confermano la capacità della barriera di trattenere il peso del bambino che dorme da solo nel suo lettino e che ancora non hanno preso dimestichezza con questo spazio.

 

Pro

Facile da fissare al letto: Si può incastrare con facilità sotto il materasso per renderlo compatibile con il sonno dei piccolissimi senza rischiare di cadere. Si fissa con poche mosse e si incastra grazie al contrappeso del materasso.

Compatibile con i materassi più alti: Le dimensioni della sponda sono generose, ma in più questa dà la possibilità di essere fissata facilmente anche nei materassi sottili a partire da 9 cm fino a quelli più alti da 26 cm.

Pieghevole: Quando si deve rifare il letto non c’è bisogno di rimuovere il supporto, basta piegarlo verso il basso per avere libero accesso ai bordi del materasso per rimboccare le coperte.

 

Contro

Non la più allegra in commercio: L’aspetto minimale e i colori più che neutri non la rendono la migliore soluzione per rallegrare una stanza destinata ai piccolissimi.

Acquista su Amazon.it (€29,9)

 

 

 

Sponda letto Chicco

 

2. Chicco Barriera Letto, 96 cm

 

La barriera letto proposta da Chicco ha una struttura in metallo realizzata per resistere bene agli urti nel caso il bimbo si appoggi con tutto il suo peso alla sponda. Ma la sua fattura è pensata per non far male in caso di urto con la protezione metallica. Ha un rivestimento di tessuto che fa da ammortizzatore se proprio il bimbo perde il controllo e sbatte contro la sponda. All’interno del rivestimento è ricavata una comoda tasca dentro la quale è possibile nascondere il ciuccio o qualche giocattolino di piccole dimensioni che accompagna i piccoli fino a prendere sonno.

Una soluzione facile da montare al lettino, perché si fissa sotto il materasso grazie alle estensioni che fanno da ancora. La sponda si può piegare in avanti per consentire al piccolo di salire o scendere dal letto con facilità. Inoltre questa caratteristica consente di avere accesso facilitato al materasso quando è ora di cambiare le lenzuola. Rappresenta una delle offerte più interessanti e complete che abbiamo riservato per questa classifica e si dirige esclusivamente a bimbi dai 18 mesi ai cinque anni. Un segmento molto specifico in comparazione ad altre più solide in grado di reggere un peso maggiore.

 

Pro

Metallo e tessuto: La sponda è realizzata in solido metallo per risultare indeformabile e resistente nel tempo, ma è foderata con un tessuto che la rende morbida e trasparente al centro per non coprire la vista del bimbo.

Con taschina segreta: In questo piccolo scomparto si possono nascondere i tesori più cari del bimbo, come il ciuccio che accompagna verso la nanna.

Stabile ma reclinabile: La sponda è disegnata per essere usata fino al quinto anno del piccolo, quindi può essere sfruttata a lungo. La possibilità di reclinarla per rifare il letto o poggiare facilmente il piccolo sul materasso è di grande aiuto.

 

Contro

Un po’ cara: Rispetto ad altri modelli simili, questa risulta più costosa e per questo alcuni potrebbero scegliere di continuare la ricerca del modello più adatto alle proprie esigenze.

Acquista su Amazon.it (€34)

 

 

 

Sponda letto pieghevole

 

3. TecTake Barriera per Letto da Bambini Sponda Ribaltabile

 

Colorata e graziosa, questa sponda pensata per i bambini si caratterizza per la sua funzionalità e per la capacità di svolgere al meglio il proprio dovere. È uno dei modelli più venduti di quest’anno anche per via di alcune accortezze in fase di progettazione che la rendono molto funzionale.

La struttura è in metallo, è resistente e robusta. Promette decisamente di durare a lungo nel tempo mantenendo la propria posizione.

Ha un rivestimento in tessuto con la parte centrale in mesh quindi una rete trasparente che non limita la visuale al bimbo che dorme dall’altro lato. La fodera si può togliere e se serve può essere lavata facilmente.

Si adatta a materassi non troppo spessi, l’ottimo è compreso tra i 10 e i 20 cm. La lunghezza massima è di 102 cm, quindi va bene per i bimbi più piccoli e si può usare indifferentemente in un letto singolo o nel lettino dei bimbi che ancora non sono passati al materasso a una piazza.

 

Pro

Colorata e divertente: La sponda è proposta in diversi colori per adattarsi all’arredamento della cameretta o alle preferenze del piccolo.

Facile da montare: Bastano poche mosse per fissare la sponda al di sotto del materasso perché faccia da solido contrappeso. Un sistema pratico e universale per garantire stabilità.

Buon rapporto tra qualità e prezzo: Questo è uno dei modelli più vantaggioso proposto in questa rassegna di prodotti. Infatti sono parecchi gli utenti che lo apprezzano e lo consigliano ad altri utenti.

 

Contro

Non è la più robusta: Il produttore ne suggerisce l’uso fino ai 5 anni compiuti, ma pare che non sia la più indicata per i bimbi più corpulenti.

Acquista su Amazon.it (€21,39)

 

 

 

Sponda letto regolabile

 

4. VidaXL Barriera di Sicurezza Letto Bambino

 

Di seguito vi mostriamo dove acquistare questo modello, ma prima vogliamo descrivere le sue caratteristiche essenziali. Si distingue dagli altri prodotti per via dei prezzi bassi cui è spesso offerto. Si tratta di un articolo ben fatto che soddisfa le aspettative dei genitori che non vogliono rischiare che il piccolo possa farsi male quando dorme da solo nel proprio letto.

Il modello ha un peso contenuto, inferiore a 2 chili, e prestazioni standard. Si adatta a materassi non troppo alti e appone una barriera di poco più di un metro per evitare che i bimbi più piccoli possano farsi male.

Si fissa sotto il materasso e si può regolare in altezza inclinando la sponda in verticale o in orizzontale per consentire al piccolo di salire o scendere dal letto con facilità. Infatti sono presenti due pulsanti ai lati che permettono di abbassare leggermente il livello della sponda e rendere più veloce l’accesso al letto.

 

Pro

Si può regolare in altezza: La sponda è realizzata in modo da poter essere ripiegata su sé stessa per occupare poco spazio quando è riposta. In più, è possibile regolare l’altezza della barriera per raggiungere quella ideale per proteggere il bimbo.

Reclinabile: Quando serve, per rifare il letto o per mettere il piccolo a dormire, è possibile reclinare con facilità la struttura. Basta premere i due bottoni laterali che ne regolano il movimento o lo bloccano saldamente.

Lavabile e pratica: È realizzata in tubolare di metallo, ma interamente rivestita in tessuto di poliestere che la rende facilmente lavabile.

 

Contro

Un po’ traballante: Per quanto sia in grado di svolgere bene il proprio dovere, più di un utente segnala che la struttura non sia perfettamente solida e stabile. Se il piccolo si appoggia con tutto il proprio peso potrebbe tendere a deformarsi.

Acquista su Amazon.it (€26,97)

 

 

 

Sponda letto Brevi

 

5. Brevi 312 Sponda Sicurezza Letto 150 cm 

 

Brevi propone un bell’oggetto disegnato e realizzato in Italia e conforme ai requisiti di sicurezza imposti dagli standard europei. Riesce a proteggere il lato del letto per 150 cm, quindi un po’ di più rispetto ai modelli pensati solo per i bimbi più piccoli. Si presta a essere usato direttamente nei letti singoli dove il piccolo passerà il resto delle nottate fino all’adolescenza.

È uno dei modelli venduti online che più piacciono per via della forma inconsueta e il design ricercato. È realizzato in plastica trasparente e forata, dalla quale è possibile vedere il piccolo e che non ne limita la visuale.

Ha un sistema di ganci ed estensioni che consentono di fissare la sponda proprio sotto il materasso e da qui non è necessario spostarla. Nemmeno quando si deve rifare il letto dal momento che la sponda si ripiega completamente di 180° per facilitare le operazioni e raggiungere il materasso.

Una coppia di cinghie permette di fissare saldamente la barriera alla rete del letto per garantire ancora migliore tenuta. Un ottimo risultato per chi ha necessità di proteggere anche bambini al di sopra dei 5 anni o dal peso più importante.

 

Pro

Due misure disponibili: Non solo per il lettino ma va bene anche per il letto singolo di misura standard. In questo modo si può adattare a qualsiasi letto usi il piccolo.

Con cinghie per ancorarsi alla rete: A differenza di altri modelli, questo offre anche la possibilità di ancorarsi alla struttura con delle cinghie che la rendono perfettamente aderente al letto.

Snodo fino a 180°: Quando si deve rifare il letto o mettere a nanna il bimbo è possibile contare su un margina molto ampio di movimento.

 

Contro

Non è universale: La struttura del letto deve essere a filo con la rete del materasso altrimenti si rischia di non poter abbassare la sponda correttamente quando serve.

Acquista su Amazon.it (€31)

 

 

 

Sponda letto CAM

 

6. CAM Il Mondo del Bambino V493/222 Barriera Letto

 

La sponda letto CAM è semplice da usare e versatile grazie alla notevole lunghezza, ben 150 cm. Una dimensione notevole che va bene per essere usata dai bambini più piccoli che si servono del letto singolo per la prima volta. È universale, perché il sistema di fissaggio è il più semplice: si incastra alla base sotto il materasso e il peso di questo insieme a quello del bambino la tengono ferma.

Quindi non serve ancorare a un supporto la sponda né ci sono limitazioni per via della forma del letto. Il prodotto è realizzato in Italia e segue gli standard produttivi che per questo marchio sono piuttosto alti. Quindi i materiali sono ben compatibili con il loro scopo e si caratterizzano per le linee arrotondate e ammorbidite non solo negli spigoli.

Il disegno rappresentato nella sponda fa parte della collezione Cam che si ispira allo stile naif dei bambini. Quindi si adatta bene alla cameretta e dà un tocco allegro e vivace.

 

Pro

Universale: Si può adattare a qualsiasi letto perché il sistema di ancoraggio si basa solo sul contrappeso del materasso, quindi trova spazio anche nei letti che sono più incassati o non perfettamente a filo.

Lunga: Sono ben 150 cm che superano di gran lunga l’altezza media di un bambino che di solito va a dormire da solo nel letto singolo molto prima.

Fatta in Italia: La qualità è garantita dagli alti standard produttivi del marchio e anche dal fatto che il prodotto è interamente made in Italy.

 

Contro

Non regolabile: Una sponda così lunga dovrebbe essere regolabile in lunghezza per consentire ai bimbi più piccoli di salire e scendere dal letto in autonomia anche durante la notte.

Acquista su Amazon.it (€45,99)  

 

 

 

Sponda letto in legno

 

7. Pinolino, Sponda Lettino in Legno Massello di Faggio

 

Questa sponda è realizzata interamente in legno massello di faggio, una scelta che premia l’estetica e la robustezza del modello. A differenza di altre soluzioni che prediligono la plastica e le fibre sintetiche, qui i materiali naturali fanno una grande differenza. Inoltre promettono di contribuire attivamente a migliorare l’estetica della stanzetta come un vero e proprio elemento d’arredo.

Il sistema doppio di ancoraggio al letto assicura notevole protezione e sicurezza. Infatti, oltre al contrappeso del materasso è presente la fascetta da legare alla rete del letto. Se a doghe è decisamente più semplice perché la fascia si allaccia intorno e sostiene ulteriormente la sponda per evitare che possa spostarsi.

È ideale con i materassi alti fino a 15 cm, infatti la sua altezza complessiva è di 36. Con materassi più alti rischierebbe di venir meno il suo scopo. La lunghezza di questa sponda letto in legno, invece, è inferiore ad altri modelli, ma comunque uno standard impiegato di frequente nelle sponde per il lettino dei più piccoli.

 

Pro

Con doppio sistema di ancoraggio: Oltre al contrappeso per la parte che poggia direttamente sulla rete sotto il materasso, anche una cintura blocca la sponda nella sua posizione.

Da 90 cm: Le dimensioni sono sufficienti anche per i bambini più grandi che così non hanno limitazioni per salire e scendere dal letto anche durante la notte.

Faggio massello: Il legno usato è molto bello, proposto senza finiture o vernici per esaltare la bellezza naturale di questo materiale nobile.

 

Contro

La sponda è fissa: Non si può ribaltare per facilitare il cambio delle lenzuola e dare una sistemata al letto senza l’ingombro della sponda. 

Acquista su Amazon.it (€52,15)

 

 

 

Sponda letto 90 cm

 

8. Safety 1st Barriera Letto 90 cm, Sponda Sicurezza

 

Leggera e trasparente, questa sponda si caratterizza per il suo aspetto spartano ma capace di far bene il proprio dovere. Infatti si fissa con facilità alla base del letto per poi essere ribaltata quando serve cambiare le lenzuola o riordinare il letto. Ha una struttura metallica ma la sponda in sé è di rete, quindi morbida nel caso il bambino dovesse finirci contro.

La sua particolarità è di potere essere fissata anche a materassi più alti, fino a 26 cm. Si adatta meglio ai letti di 140 cm, ma nulla vieta di usarla anche con quelli di misura standard offrendo maggiore spazio al bimbo per salire e scendere liberamente.

Ancorarla alla rete è semplice e si fa con un solo gesto, poi rimane in posizione perché basta reclinarla quando è ora di rifare il letto. Questa sponda letto 90 cm è una buona soluzione, proposta a un prezzo molto invitante.

 

Pro

Reclinabile: Così è più facile cambiare le lenzuola e rifare il letto ogni giorno senza faticare intorno alla sponda.

Adatta a tutti i materassi: Dai più bassi di 9 cm fino a quelli più alti da 26 cm, le indicazioni del produttore si riferiscono a materassi lunghi 140 cm, ma non ci sono ragioni vere e proprie che obbligano a seguire questa indicazione.

Facile da fissare al letto: Si ancora alla rete con pochi gesti semplici e qui resta ferma saldamente anche grazie al contrappeso del materasso.

 

Contro

Un po’ anonima: L’aspetto è proprio basic, nessun fronzolo né nota di colore. Va presa così com’è oppure personalizzata al gusto.

Acquista su Amazon.it (€23)

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore sponda letto?

 

Una buona sponda per il letto deve essere in grado di fare da barriera contro le cadute e i movimenti incontrollati. Ma non deve bloccare del tutto i movimenti volontari, quindi deve essere facile da aggirare se, per esempio, è necessario correre al bagno.

Come funziona una sponda letto

La miglior sponda letto è quella in grado di bloccare la persona impiegando una resistenza adeguata al suo peso. Infatti non sono solo i bambini piccoli ad aver bisogno di una protezione, la barriera deve proteggere anche persone disabili o anziani che non hanno pieno controllo dei loro movimenti.

Di notte può capitare di rigirarsi e contare su una parte di letto che in realtà non c’è. I più piccoli non riescono a frenare la caduta in tempo e per evitare i rischi legati a questo spiacevole episodio, la sponda si frappone impedendo la caduta. Fino a poi diventare una barriera che il corpo riconosce anche solo sfiorandola, senza sbatterci contro.

 

Non deve intralciare

La sponda si fissa di solito sotto il materasso in modo da avere un contrappeso forte che gli attribuisca stabilità.

Per essere certi che svolga bene il suo dovere, prima di decidere quale sponda letto comprare valutate anche la possibilità di spostarla, ripiegarla o rimuoverla del tutto quando è il momento di rifare il letto o di cambiare le lenzuola. Una buona sponda deve poter essere spostata a piacimento senza creare intralcio.

Materiali utilizzati più spesso

La consistenza e l’aspetto dell’oggetto acquisiscono importanza quando si tratta di stabilire come scegliere una buona sponda letto.

Sono realizzate di solito in metallo, ma hanno bordi arrotondati e tubolari abbastanza ampi da non rischiare di fare male. Devono essere trasparenti, per non limitare la visuale a chi sta dormendo dietro la sponda.

La rete potrebbe essere una buona soluzione per i piccolissimi, ma poi il plexiglas e soluzioni più robuste danno garanzia di resistere a lungo nel tempo.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come montare la sponda letto?

Di solito questi accessori sfruttano il potere stabilizzante del contrappeso di materasso e corpo dello stesso bambino. Ma ogni modello è diverso e dispone di diversi sistemi per essere ancorato alla rete del letto. Alcuni elementi possono variare, si possono fissare delle cinghie lungo tutta l’estensione della rete o solo in una sua parte. In ogni caso, ogni ditta che produce le sponde fornisce anche le indicazioni per il corretto fissaggio al materasso.

 

Come creare una sponda letto?

Un modo per realizzare una sponda fai da te è usare dei cuscini. Del resto basta un minimo ostacolo per dare il segnale al corpo del bambino che oltre non è il caso di andare. Per essere certi che il cuscino non si sposti, però bisogna seguire qualche accorgimento. Per esempio è importante infilare il cuscino dentro un lenzuolo più grande e stenderlo su tutto il letto.

Il bimbo con il suo stesso peso lo terrà fermo senza rischiare di cadere insieme al cuscino. Se si sceglie di usare un lenzuolo matrimoniale per bloccare un cuscino, lo si potrà rimboccare sotto il materasso dal lato opposto.

 

Come scegliere la sponda per il letto a castello?

Una caduta da questa altezza è davvero sconveniente e da evitare in tutti i casi. Per questo si consiglia di usare questa soluzione solo a partire dai sei anni, e comunque non prima che il bimbo sia in grado di dormire nel letto senza agitarsi.

Per il resto, la scelta della sponda da usare in questo contesto segue gli stessi parametri che per il letto singolo a una sola altezza. Qui, più che altrove è importante che la sponda sia reclinabile per favorire il cambio delle lenzuola e intervenire se c’è bisogno di dare una mano al bambino che sta sul letto e per qualsiasi ragione.

 

Come mettere la sponda in un letto contenitore?

Questo tipo di letti con il cassettone contenitore al di sotto può creare qualche grana al momento di scegliere la giusta sponda. Infatti lo spazio tra il materasso e la struttura è più ristretto, quindi è più difficile trovare posto per la sponda. Una buona soluzione è scegliere quei modelli particolarmente sottili che possano farsi largo anche tra fessure e soprattutto facciano pressione sui tessuti per aderire bene. 

Nel caso la struttura del letto inglobi al suo interno il materasso basterà valutare le dimensioni della sponda in base all’altezza di questo. Anche il tipo di rete può interferire con la scelta del modello da preferire, perché alcune si combinano meglio con quelle a doghe di legno, altre possono essere fissate a quelle di metallo. 

 

Quali sono le dimensioni ottimali per la sponda letto?

I parametri da prendere in considerazione quando si deve scegliere la sponda letto sono giusto un paio. L’età del bambino è di certo il primo elemento da considerare. In base alla sua altezza e al peso sarà il caso di scegliere un modello più o meno lungo, da 90 cm in poi. Alcuni bambini hanno il sonno particolarmente agitato e durante la notte si muovono di continuo. 

Anche in questo caso è bene valutare in base alle reali esigenze. Se è il caso, allora la protezione dovrà essere ben contenitiva e lungo tutto il lato del letto. Infine, è necessario lasciare uno spazio sufficiente perché il piccolo possa salire e scendere liberamente dal letto nonostante la presenza della sponda. In caso di emergenza notturna, il bimbo dovrà essere in grado di alzarsi anche in penombra e non venire ostacolato eccessivamente dalla barriera.

 

 

 

Come utilizzare una sponda letto

 

Quando il piccolo si trasferisce nel proprio lettino il terrore dei genitori è che possa cadere dal letto e farsi davvero male. Una sponda si usa con facilità e si può installare praticamente in ogni struttura e con ogni materasso. Basta prendere bene le misure e seguire le indicazioni per fissarla a dovere. Una soluzione interessante per evitare rischi di cadute e spaventi.

La sponda regolabile

Si possono scegliere soluzioni pensate per crescere con il bambino, quindi allungabili e che possono essere montate prima nel lettino e poi ancorate al letto vero e proprio. Chi preferisce, infatti, può proporre al bimbo dai 4 anni in poi le soluzioni intermedie da 140 cm per poi passare al letto singolo classico che arriva al massimo a 2 metri di lunghezza.

Quando si fa questo tipo di scelta per dare tempo al bimbo di ambientarsi nel nuovo letto, può tornare utile proporre una sponda che cresca insieme al letto. Se è regolabile è possibile adattarla alle dimensioni del bambino per non limitarne i movimenti per salire e scendere dal letto anche in piena notte.

 

Meglio se ribaltabile

La sponda che si può inclinare fin sotto il letto è più comoda perché non ostruisce le manovre quando c’è da rifare il letto o cambiare le lenzuola. In un’ottica di progressiva conquista dell’autonomia, è importante non intralciare la capacità del bimbo di rimettere in ordine il proprio letto. 

Specie le soluzioni con piumino e copripiumino integrato sono perfette per semplificare le operazioni e dare al piccolo la possibilità di prendersi cura della propria stanzetta con gesti semplici e automatici. La presenza della sponda fissa che non può essere spostata in alcun modo non facilita queste operazioni, nemmeno se c’è un adulto nei paraggi a dare una mano.

 

 

Fino a che età si usa la sponda del letto

A meno di evidenti esigenze del bambino, non è indicato esagerare con le misure di sicurezza. In generale, è opportuno esporre il bimbo a un rischio controllato perché possa rendersi conto del pericolo sperimentandolo in prima persona. Quando la memoria del corpo avrà interiorizzato le dimensioni del letto, allora sarà più facile per il piccolo mantenere la posizione anche se ha un sonno particolarmente agitato.

Per agevolare il passaggio e rendere le eventuali cadute meno pericolose si possono usare altri accorgimenti. Come per esempio evitare di scegliere letti troppo alti, in modo che l’eventuale caduta sia minima. Poi, per ammortizzare il possibile tonfo si possono mettere tappeti e cuscini per un volo sicuro.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...