Chicco Polly Seggiolone 2 in 1 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 16.12.19

 

Principale vantaggio

Snello e agile, il seggiolone Polly è disegnato per poter poi essere usato come seggiolina per sedersi al tavolino e giocare a fare i compiti come i grandi.

 

Principale svantaggio

Le rotelle posteriori dovrebbero facilitare gli spostamenti ma risultano poco efficaci anche su pavimenti piastrellati.

 

Verdetto: 9.8/10

Un modello che Chicco propone ai propri clienti da tanto tempo e che riceve sempre grandi apprezzamenti. La ragione sta nel fatto che è molto comodo, offre tanto spazio per mangiare o per il gioco. All’occorrenza si può anche schiacciare un pisolino, visto che lo schienale si può reclinare. Infine, il prezzo è perfettamente in linea con le caratteristiche complessive.  

Acquista su Amazon.it (€159)

 

 

DESCRIZIONI CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Struttura solida

Forse il miglior seggiolino che Chicco propone ai propri clienti. Infatti, Polly è campione di vendite nella sua nicchia e si rivela uno tra i più apprezzati negli ultimi anni dai neogenitori.La ragione di tanto successo sta nella solidità della struttura. 

Le gambe che reggono il seggiolone sono molto solide e progettate in modo da stare leggermente divaricate. In questo modo non c’è rischio che il seggiolone possa ribaltarsi e cadere per colpa di un movimento maldestro o se qualcuno dovesse urtarlo. Insomma, sta bene anche nelle cucine più piccole e consente al piccolo di avere una visuale dall’alto di quello che succede in casa.

Plastica e metallo sono i materiali impiegati per realizzare la struttura. Quindi è solida ma anche abbastanza leggera e facile da gestire, aprendo e chiudendo il seggiolone in base alle diverse necessità.

Regolabile in diverse altezze

Si può scegliere di estendere al massimo il seggiolone per poter portare il piccolo direttamente a tavola. Si tratta di una comodità importante perché rende semplice dare da mangiare al bebè quando è appena iniziato lo svezzamento. Ma d’altra parte, presto sarà possibile farlo accomodare a tavola direttamente rimuovendo il vassoietto in modo da non ostacolare troppo i movimenti.

Inoltre è possibile contare su una regolazione libera su sei livelli per trovare quella che meglio si adatta all’altezza del tavolo. Utile anche per consentire al piccolo di stare seduto al suo tavolino per scrivere, colorare o semplicemente avere un proprio posticino da raggiungere autonomamente.

 

Compatto da chiuso e poco ingombrante quando è aperto

La struttura è disegnata in modo da assicurarsi bene a terra e non sbilanciarsi in nessun caso. Ma quando è il momento di riporre il seggiolone per fare spazio ad altre attività della giornata è possibile richiuderlo e occuperà poco spazio.

Infatti si richiude del tutto e se si preferisce si può abbassare la seduta perché l’ingombro complessivo sia ancora minore. Rimane in piedi da solo, anche se non è così stabile da garantire assoluta incolumità. Quindi è importante assicurarsi di riporlo dove il bimbo non possa avere accesso al seggiolone perché potrebbe farlo cadere.

Quando il seggiolone è aperto non occupa molto più spazio sul pavimento rispetto a una sedia comune. Ma si sviluppa in altezza in modo da portare il piccolo al posto adatto per mangiare o intrattenersi occhi negli occhi con l’adulto, che nel frattempo può sedersi e riposare un po’.

 

Con parti removibili

Il seggiolone comprende la comoda imbottitura che fa da riduttore per la seduta e ne consente l’uso anche ai bimbi più minuti. Questa si può sfilare ed è facile lavarla passandola sotto il getto d’acqua tiepida perché è impermeabile. In questo modo si può lavare comodamente ripulendo anche gli angoli più invisibili dai residui di pastina e altre amenità.

Anche il vassoietto si può rimuovere e questa è una grande cosa: non importa se il piccolo fa pasticci mentre cerca di mangiare da solo. Sarà semplice dare una lavata accurata alla superficie con cui il piccolo entra a contatto, anche con un passaggio in lavastoviglie.

Infine, un’altra parte della quale si apprezza la possibilità di essere smontata è la pedana dove poggiano i piedi che può essere rimossa e pulita con maggiore facilità.

 

Schienale reclinabile

All’occorrenza, il seggiolone si trasforma in sdraietta e permette di essere usata anche dai bambini più piccoli che non devono stare troppo tempo seduti. A questi, specie prima dei sei mesi, si sconsiglia di assumere la posizione seduta perché grava sulla colonna vertebrale che ancora non è sufficientemente matura.

Ma la possibilità di reclinare il seggiolino è anche utile per consentire al piccolo di fare un breve riposino quando la testolina comincia a ciondolare dopo aver mangiato. In questo modo è facile spingere in basso il supporto e offrire al piccolo una posizione più comoda per dormire un po’.

 

Acquista su Amazon.it (€159)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...