Chicco Co-Sleeping Next 2 Me Culla – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.03.20

 

Principale vantaggio

La Next 2 Me è stata la prima culla pensata apposta per prolungare il letto di mamma e papà per favorire il cosleeping e dormire tutti insieme con grande vantaggio di tutta la famiglia.

 

Principale svantaggio

Essendo la prima ha anche qualche mancanza, che è stata colmata da altri modelli, per esempio qui non è possibile aggiungere nulla sopra la struttura, come una giostrina o un baldacchino.

 

Verdetto: 9.8/10

Ottima soluzione per i primissimi mesi di vita del bebè che deve stare quanto più possibile vicino alla mamma. In questo modo è più semplice offrirgli il seno durante le poppate notturne, ma è anche più facile tranquillizzarlo perché il respiro dei genitori fa da calmante naturale. Si può regolare a diverse altezze per adattarsi alla maggior parte dei letti matrimoniali.  

Acquista su Amazon.it (€158,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Struttura snella e leggera

La culla per neonato (ecco la lista dei migliori prodotti) deve rispondere a determinate caratteristiche imprescindibili. La prima di tutte è la necessità di essere spostata facilmente e di poter essere usata ovunque serva senza grosse limitazioni. Nel caso della Next 2 Me è possibile sfruttare molto bene questa caratteristica.

Infatti, il modello è snello e dalle forme molto essenziali quindi si afferra con facilità e si sposta ovunque serva. La struttura dalle forme molto lineari è studiata proprio per essere infilata sotto il letto dei genitori e adattarsi alla distanza che effettivamente c’è tra la sponda e il letto. Ha piedini ripiegabili proprio per permettere la migliore combinazione con qualsiasi struttura letto, compresi quelli con cassettoni.

Altezza regolabile

Per potersi adattare al meglio al letto, questa culla si può regolare su sei livelli. In questo modo non è difficile trovare l’altezza giusta per mettere esattamente a filo i due materassi, quello dei genitori e quello del bebè.

Quando si trova la giusta posizione si può ancorare la culla al letto matrimoniale grazie alla presenza di solidi sistemi di fissaggio. Mentre la sponda laterale del letto si può abbassare con molta facilità semplicemente tirando la zip.

Se invece si desidera usare la culla in posizione indipendente e lontana dal letto, è sufficiente tirare su la spondina e assicurarla in posizione verticale. Non c’è alcun rischio che il lato della culla possa aprirsi accidentalmente e il bebè può dormire sereno al suo posto.

 

Attenzioni in fase di progettazione

La sponda che si può ribaltare è disegnata per scomparire quasi del tutto alla base del lettino. Infatti si ancora alla struttura, proprio sull’asta che serve per tenere teso il tessuto ed evitare che possa dare fastidio durante il sonno. 

Mentre è ancorata alla sua base non è possibile toglierla dalla sua posizione e deve essere sganciata con attenzione. Non occupa grande spessore e questo non dà intralcio tra il letto dei genitori e quello del bebè.

Quando la sponda è sollevata, garantisce comunque una buona traspirazione grazie alla presenza della reticella che favorisce il passaggio d’aria. Altra caratteristica di questo tessuto è di rendere subito visibile il piccolo mentre si è sdraiati al suo fianco. Infatti è quasi del tutto trasparente e si può vedere attraverso.

 

Facile manutenzione

La culla si smonta e rimonta con pochi gesti. Anche i tessuti si possono togliere e rimettere a posto in poche mosse. Così è facile mettere a lavare le fodere e i rivestimenti se per caso è necessario pulirli più approfonditamente. È possibile effettuare un lavaggio a macchina ma scegliendo un ciclo gentile e senza candeggiare.

Il resto della struttura è facile da tenere pulita con un semplice panno umido per togliere via la polvere. Ma non c’è da preoccuparsi che si possa sporcare poi così tanto. Infatti è molto essenziale e minimale.

 

Materiali scelti con cura

Completano la dotazione della culla Next 2 Me anche il materasso e alcuni tessili. Il materassino è morbido e gradevole, per questo è possibile usare la culla appena serve, una volta montata.

Infatti non è necessario completarla con un materasso di maggiore portanza. La struttura rigida e lo spessore della base morbida sono sufficienti per garantire un sostegno adeguato alla delicata schiena del bebè.

Le fodere e tutte le parti che sono a contatto con il bebè sono realizzate in cotone al 100%. Questa accortezza consente di garantire una buona piacevolezza al tatto, ma anche la completa traspirabilità delle superfici sulle quali poggia il bebè.

A parte è necessario acquistare la biancheria, il corredino di lenzuola deve essere coordinato con il letto e le sue forme. Infatti lo standard che impiega non è molto comune e richiede l’acquisto degli speciali set proposti da Chicco.

 

Acquista su Amazon.it (€158,99)

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di