Le 8 migliori bici per bambini del 2021

Ultimo aggiornamento: 21.06.21

 

Bici per bambini – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Insegnare a un bambino come andare in bicicletta è molto importante, così come organizzare un weekend in famiglia in sella alla due ruote. In entrambi i casi è necessario scegliere un modello di buona qualità e ad alte performance, oltre che funzionale, quindi costruito a misura dei più piccoli. Per esempio, Chicco Prima Bicicletta 2-5 Anni Portata Massima 25 kg è una bici versatile, perché dotata di sellino e manubrio regolabili, che si adattano anche alla crescita del bambino. Bammax Bicicletta Senza Pedali Materiale di Metallo Leggero Triciclo è un altro prodotto interessante, dal design ricercato e particolarmente leggero.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori bici per bambini – Classifica 2021

 

Sapete quali sono le migliori bici per bambini del 2021? Se volete scoprirlo e avere anche maggiori informazioni su ogni modello, allora seguiteci con la lettura delle successive righe.

Abbiamo esaminato ogni prodotto interessante, in modo da facilitarvi in fase di acquisto.  

 

 

1. Chicco Prima Bicicletta 2-5 Anni Portata Massima 25 kg 

 

Chicco è una delle principali aziende conosciute a livello internazionale per la qualità dei prodotti venduti online e offline, studiati appositamente a misura di bambino.

Questa prima offerta della nostra classifica è caratterizzata in primo luogo da un telaio particolarmente leggero e al tempo stesso robusto, che resiste anche dopo svariati utilizzi e alle intemperie.

Il colore rosso che vanta è una peculiarità che rende la bici accattivante, tanto da poter essere sfoggiata da vostro figlio al parco, al pari di una Ferrari.

Il manubrio e il sellino sono facilmente regolabili, perché progettati per potersi adattare all’altezza dei più piccoli e per accompagnarli nella crescita.

Vanta anche un costo particolarmente basso e competitivo, soprattutto se messo in relazione con altri modelli: è la soluzione migliore se non sapete quale bici per bambini comprare senza svuotare il portafoglio.

L’unico neo è che non è previsto alcun sistema frenante, perciò i genitori dovranno prestare maggiore attenzione.

 

Pro

Prezzo: Quanti sono alla ricerca di un prodotto economico e vantaggioso possono dare subito un’occhiata a questa soluzione, perché caratterizzata da un costo basso che strizza un occhio a chi non dispone di un budget elevato.

Design: Chicco ha pensato di realizzare questa bici per bambini con un telaio leggero e robusto ma anche verniciando la superficie con un rosso metallizzato sportivo e accattivante.

Versatile: Si tratta di un prodotto versatile e duraturo, ovvero che si adatta anche alla crescita di vostro figlio, in virtù del manubrio e del sellino regolabili.

 

Contro

Freni: Per poter frenare bisogna creare attrito con i piedi, perché non è implementato alcun sistema meccanico.

Acquista su Amazon.it (€29.9)

 

 

 

2. Bammax Bicicletta Senza Pedali Materiale di Metallo Leggero Triciclo

 

Per i bambini più piccoli di 2 anni, un modello ideale è questo targato Bammax: il telaio integrato con cui è realizzato è composto da materiali particolarmente leggeri, che consentono un più semplice movimento e un maggiore controllo alla guida.

In più, è progettato con la sella posta a 22 cm dal pavimento, così da facilitare anche le operazioni utili a frenare la bici, ma anche con un manubrio rivestito con un materiale in gomma morbido e confortevole.

Tuttavia, proprio perché le dimensioni del modello sono tra le più piccole rispetto altre offerte, prima di procedere all’acquisto è bene accertarsi delle giuste proporzioni con l’altezza di vostro figlio, giusto per evitare di effettuare un investimento a vuoto.

Ma c’è un altro pregio da considerare: le quattro gomme sono realizzate in EVA, perciò non solo non necessitano di essere gonfiate e quindi non c’è il rischio di rimanere a terra, ma garantiscono anche un maggiore equilibrio su strada.

 

Pro

Telaio: Il brand è famoso per la cura dei dettagli, infatti in questa bici per bambini possiamo notare che il telaio è sì progettato con materiali metallici, ma questi sono scelti appositamente tra i più leggeri.

Gomme: Per potersi muovere su strada è necessario utilizzare delle gomme resistenti e durature. Questo modello è dotato di piccoli pneumatici in EVA, quindi robusti e che aiutano a raggiungere l’equilibrio necessario.

Comfort: Grazie al sellino posto a 22 cm dal pavimento e all’impugnatura ergonomica e morbida del manubrio, possiamo dire che si tratta di una bici particolarmente confortevole per i bambini.

 

Contro

Proporzioni: Prima di acquistarla, considerate le proporzioni tra questo modello e l’altezza di vostro figlio, perché è un prodotto adatto soprattutto per i più piccoli.

Acquista su Amazon.it (€52.99)

 

 

 

3. Chicco Gioco Balance Bike Scrambler Ducati 171604

 

Quando si impara ad andare in bicicletta, l’ingrediente segreto per poterci riuscire è avere sicurezza nei movimenti: questo modello Chicco senza pedali, stringe la mano a quanti sono alle prime armi e necessitano di una spinta in più.

Il telaio in metallo leggero e alcuni componenti regolabili sono solo due delle peculiarità che contraddistinguono questo articolo e che forniscono l’assistenza necessaria ai più piccoli per raggiungere l’equilibrio tanto desiderato.

Il rapporto qualità/prezzo è un altro dei suoi pregi, e rende la bici uno dei prodotti più venduti sul web, apprezzati anche dai genitori che hanno in mente di fare un regalo ai propri figli.

Il design ricorda lo stile Ducati, a partire dal colore giallo sgargiante e dai dettagli della scocca, ma c’è comunque un punto di debolezza da non trascurare: il manubrio regolabile, se non viene correttamente bloccato, tende a girare su se stesso, con il rischio di farsi del male durante la guida.

 

Pro

Design: Chicco ha pensato di realizzare questa bici per bambini prendendo ispirazione dai colori e dai dettagli tipici della casa automobilistica Ducati, quindi realizzando un modello giallo acceso e sportivo.

Rapporto qualità/prezzo: Dando un’occhiata anche ad altre soluzioni presenti in commercio, questo prodotto è ideale per quanti sono alla ricerca di una soluzione dal costo vantaggioso e di buona qualità.

Regolabile: Alcuni componenti come il sellino e il manubrio si possono regolare in altezza, perciò è una bici che può essere utilizzate anche dai bambini di età superiore a 6 anni.

 

Contro

Manubrio: Per evitare di farsi del male o di cadere, è bene controllare il manubrio e bloccare le viti, perché tende a girare su se stesso in quanto è regolabile.

Acquista su Amazon.it (€34.9)

 

 

 

4. Disney 13127 14″ Bicicletta Minnie 

 

Quanti sono alla ricerca di un articolo che vada bene per una bambina di 6-8 anni, possono dare subito un’occhiata a questa bicicletta Disney, pensata soprattutto per le amanti di Minnie.

Si tratta, infatti, di un modello più accessoriato, perché dotato sia di freni anteriori e posteriori, quindi di un sistema meccanico che aiuta e migliora l’esperienza di guida, sia di gomme morbide prive di camera d’aria.

Tutto ciò garantisce una maggiore sicurezza, perché non c’è il rischio di rimanere a terra o di scontrarsi con qualcuno o qualcosa perché non si sa come decelerare.

Facendo una comparazione con altri modelli che si trovano in commercio, questa bici si può trasformare anche in un piacevole regalo di compleanno o per qualsiasi altro evento speciale, perché vanta una buona tenuta, perciò durerà a lungo.

Tuttavia, nonostante nella confezione sia incluso un manuale di istruzioni per il montaggio semplice e intuitivo, dovrete prestare attenzione alle viti, perché sono molto fragili e tendono a staccarsi facilmente.

 

Pro

Freni: A differenza di altri modelli dello stesso tipo, questa bici per bambini Disney vanta un buon sistema frenante meccanico. In questo modo vostra figlia potrà rallentare senza utilizzare i piedi, ma semplicemente premendo le leve posizionate sul manico.

Sicuro: Uno dei pregi principali di questa soluzione è la sicurezza, in virtù sia dei freni implementati, sia delle gomme montate, poiché sono prive di camera d’aria, quindi non si sgonfiano.

Tenuta: Il telaio particolarmente robusto e resistente migliora la tenuta della bicicletta. Quindi, si tratta di un articolo che durerà a lungo.

 

Contro

Viti: Quando montate il modello seguendo le istruzioni, dovrete prestare attenzione alle viti perché sono fragili.

Acquista su Amazon.it (€114.9)

 

 

 

5. Denver Mondo Toys Bici Modello Frozen II 

 

Se siete arrivati fin qui e ancora non avete le idee chiare su quale sia la migliore bici per bambini, provate a dare una chance a questa soluzione Denver.

I più piccoli amanti di Frozen, celebre animazione Disney, apprezzeranno il design e le illustrazioni che rendono più particolareggiato il telaio, perciò potranno guidare la due ruote immaginando di sedersi su una renna, magari proprio quella proposta nel film.

La bici è pensata per tutti i bambini di 8 anni che hanno un’altezza che si aggira intorno ai 120 cm, e offre la possibilità di apprendere facilmente come muoversi perché dotata sia di due piccole ruote laterali, sia di un meccanismo centrale e un manubrio in nylon, quindi resistente.

L’unica pecca che si può notare è il costo, infatti è un articolo adatto soprattutto per quanti hanno a disposizione un budget elevato e quindi non badano a spese.

 

Pro

Pratica: I più piccoli che desiderano imparare ad andare in bici, con questo modello saranno facilitati, perché è dotato di due ruote in più che migliorano l’equilibrio e di un telaio e un manubrio resistenti e robusti.

Dettagli: Si tratta di una due ruote dedicata alla famosa animazione Disney che risponde al nome di Frozen, quindi la bicicletta ha i colori e le illustrazioni che richiamano ai personaggi e a quel mondo fantastico.

Duratura: Un modello realizzato con materiali duri e a lunga durata, quindi adatti per essere utilizzati da tutti i bambini.

 

Contro

Costo: Per alcuni il prezzo può essere proibitivo, anche se la qualità ne vale la spesa.

Acquista su Amazon.it (€119)

 

 

 

6. Disney 17190 12″ Bicicletta Cars 3 per Bambini 

 

Sapete quale oggetto può diventare un perfetto regalo a tema Cars per un evento speciale? Avete indovinato: questa bicicletta per bambini prodotta da Disney, e pensata anche per chi è alle prime armi è l’ideale.

Un colore rosso fiammante, degli adesivi che ricordano i personaggi del suddetto film animato, ma anche un facile assemblaggio e un costo competitivo sono tutti elementi che contraddistinguono il modello 17190.

Sulla ruota posteriore è posizionato anche un comodo accessorio a cui agganciare la borraccia, così potrete organizzare un weekend con i vostri figli senza preoccuparvi di come poter portare anche la loro bottiglia d’acqua.

Grazie alle gomme vere scelte dall’azienda, la bici vanta un grip interessante, che consente di spostarsi su quasi ogni terreno, nonostante non sia un articolo professionale.

L’unico difetto è la durezza dei pedali, perciò i più piccoli potrebbero fare un po’ di fatica a spostarsi, in particolar modo se si tratta della loro prima volta.

 

Pro

Particolareggiata: A quanti amano Cars, il famoso film Disney, brilleranno gli occhi vedendo per la prima volta questa bicicletta per bambini, perché caratterizzata da illustrazioni e il colore rosso acceso.

Rapporto qualità/prezzo: Facendo una comparazione con altri modelli, questo articolo si può dire che vanta una buona qualità e resistenza dei componenti, e un costo medio/alto ma competitivo.

Accessori: Se desiderate portare sempre con voi una bottiglia d’acqua, con questa bici lo potrete fare. I più piccoli, anche dopo diverse ore di guida, non rimarranno certamente a bocca asciutta.

 

Contro

Durezza dei pedali: Chi è un principiante potrà trovare un po’ di difficoltà nella pedalata, a causa di una durezza singolare.

Acquista su Amazon.it (€113.23)

 

 

 

7. Dino Bikes 164 R-PSS Bicicletta per Ragazza 16

 

Un’altra bici per bambini che ha riscosso numerosi pareri positivi e che reputiamo sia un articolo interessante è questo modello del marchio Dino Bikes.

Quasi tutte le bambine, almeno una volta, desiderano essere delle principesse, quindi perché non dare un’occhiata proprio a questa due ruote dedicata a tutte le figure femminili regali del mondo Disney?

La combinazione tra rosa brillante e bianco sono le qualità estetiche cardine che contraddistinguono questa bici, ma ci sono anche altri pregi da elencare e che non sono da sottovalutare.

Tra questi c’è la qualità e resistenza dei pedali, dei cuscinetti e delle catene di sicurezza, che consentono di muoversi in tranquillità senza il rischio di farsi del male. Sia il manubrio e sia il sellino sono regolabili in altezza, quindi non preoccupatevi troppo delle proporzioni tra le dimensioni della bicicletta e l’altezza di vostra figlia.

Tuttavia, le istruzioni per il montaggio non sono scritte in italiano, quindi, in caso, dovrete chiedere l’aiuto di qualcuno che conosce le lingue straniere.

 

Pro

Qualità: Come per qualsiasi altro prodotto, anche per le bici per bambini la qualità è fondamentale. L’azienda produttrice di questo modello lo sa bene, infatti ha pensato a realizzare un telaio robusto e delle gomme resistenti che si bucano difficilmente.

Regolabile: Se vostra figlia è piuttosto alta per la sua età, non ci sarà alcun problema, perché sia il sellino e sia il manubrio sono regolabili tramite un’apposita manovella.

Estetica: Una bicicletta che non passerà inosservata, in primis per i colori sgargianti, ma anche per le illustrazioni delle principesse Disney.

 

Contro

Montaggio: Le istruzioni per il montaggio incluse nella confezione non sono scritte in italiano.

Acquista su Amazon.it (€129)

 

 

 

8. Tomisa 876 Bicicletta per Bambini Spiderman Ragazzo 16

 

Anche se non permetterà a vostro figlio di sparare ragnatele dalle mani, lui comunque si sentirà una specie di supereroe in sella a questa bicicletta, perché è dedicata a uno dei personaggi più conosciuti in tutto il mondo: Spiderman.

Dal montaggio facile e veloce alla qualità di alcuni componenti come i parafanghi e le ruote, questo modello è l’ideale soprattutto per i ragazzi di età superiore ai 5 anni.

Grazie al telaio in acciaio, è una bici per bambini che durerà a lungo e che si ammaccherà difficilmente, permettendo, anzi, di muoversi più velocemente, perché la leggerezza dei suoi componenti migliora l’aerodinamicità.

La sella e il manubrio regolabili sono altri due pregi di questo modello, alla stregua del kit di illuminazione incluso e delle piccole ruote stabilizzatrici rimovibili. Certo, non possiamo dire che si tratta del prodotto più economico della classifica, ma darci un’occhiata non costa nulla: cliccate sul link in basso!

 

Pro

Telaio: Grazie a una struttura in acciaio, questa bicicletta è più veloce rispetto altre soluzioni, oltre che resistente e abbastanza robusta da durare più a lungo.

Versatilità: Si tratta di una due ruote dotata anche di stabilizzatori, che possono essere rimossi quando si vuole. Basterà semplicemente seguire le istruzioni incluse nella confezione.

Qualità: Il manubrio e la sella regolabili, l’aerodinamicità e la resistenza di ruote e parafanghi sono tutte caratteristiche di questo modello da non sottovalutare.

 

Contro

Prezzo: Questa soluzione è una delle più costose dei nostri consigli d’acquisto, ma anche tra quelle di qualità elevata. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona bici per bambini

 

Se siete interessati a conoscere come scegliere una buona bici per bambini, allora i paragrafi seguenti vi potranno tornare utili, perché troverete tutte le informazioni necessarie e i fattori essenziali che contraddistinguono il prodotto migliore, anche per il vostro portafoglio.

La misura giusta

Quando si è alla ricerca di una buona bici da regalare al proprio figlio o figlia, oltre al fattore economico, quindi alla convenienza di un modello, in primo luogo si deve considerare la sua misura e le proporzioni tra le dimensioni.

In commercio si trovano numerose proposte pensate per bambini di fasce di età molto ampie: alcuni veicoli sono, infatti, più adatti per i più piccoli, altri invece vantano una struttura ad hoc per chi ha già compiuto 8 anni.

Quindi, scegliere la misura giusta può risultare molto difficile, anche in virtù degli assetti specifici molto spesso differenti, ma in generale possiamo dire che la bicicletta per un bambino di età inferiore ai 5 anni è caratterizzata da un’altezza che varia da 91 a 99 cm, con una circonferenza delle ruote di circa 30 cm.

D’altro canto, un modello intermedio si aggira intorno ai 114/130 cm, fino ad arrivare a soluzioni ideali anche per alcuni adulti poiché con un’altezza che supera i 140/150 cm.

 

Illuminazione

Un altro elemento da non sottovalutare in fase di acquisto è la presenza o meno di accessori e di kit appositamente studiati per offrire la massima esperienza di guida in sella alla due ruote.

Tra questi si trova anche il sistema di illuminazione, che generalmente è incluso nella confezione del modello da voi scelto ed è anche semplice da montare sul telaio. A tal proposito, preferite biciclette per bambini che ne sono provviste e che offrono anche la possibilità di un cambio veloce e una manutenzione semplice qualora i faretti si rompano.

Date, quindi, un’occhiata anche alla presenza sul telaio di riflettori e fasce catarifrangenti, che assicurano in primo luogo una maggiore sicurezza su strada anche quando cala il sole.

In soldoni, se non sapete dove acquistare e come scegliere un buon modello, fate attenzioni a questi particolari, a maggior ragione se la bici che scegliete è progettata per bambini di altezza superiore ai 110 cm.

 

Stabilizzatori e campanello

Quanti sono alle prime armi hanno bisogno di una mano per poter viaggiare comodamente e prendere dimestichezza ed equilibrio con la bicicletta appena acquistata.

Per questa ragione, quando siete al negozio o di fronte al modello venduto online, oltre ai prezzi bassi e alle altre peculiarità, tenete in considerazione che un plus da non trascurare è la presenza di piccole ruote o stabilizzatori.

La maggior parte delle bici proposte sul mercato sono dotate di questo sostegno artificiale, talvolta anche semplice da montare e, quindi, da rimuovere: basterà seguire le indicazioni fornite nel manuale di istruzioni.

In più, tenete a mente anche l’importanza del campanello, che preferibilmente deve essere posizionato sul manubrio in un posto tale da non dover far perdere la presa per utilizzarlo.

I bambini ne saranno felici, perché oltre ad avvisare della loro presenza, diventerà anche un gioco quando si incontreranno con i coetanei al parco.

 

Materiali 

Esattamente come per le bici per adulti, anche quelle progettate ad hoc per l’utilizzo da parte dei più piccoli devono essere realizzate con materiali specifici, che conferiscono alte performance, qualità e una buona tenuta.

Per Legge, le aziende produttrici si attengono alla normativa comunitaria europea EN 71, in cui sono ben esaminati e specificati tutti gli standard di sicurezza che i giocattoli e i modelli devono necessariamente soddisfare.

Perciò, prima di procedere all’acquisto, vi suggeriamo di consultare in modo approfondito questo documento, o almeno di cercare sulla confezione la dicitura che vi assicura il rispetto di queste regole.

Qualora non sia presente nessun marchio o bollino chiarificatore, potreste anche contattare il Servizio Clienti dell’azienda produttrice, così da ricevere nel giro di poco tempo una risposta ufficiale alle vostre domande.

Manubrio e sellino

Ultimi fattori da osservare, ma non per importanza sono forse le due caratteristiche più importanti che possono rendere bello o brutto un weekend sulla bici: il manubrio e il sellino.

Quest’ultimo è bene che sia prodotto e realizzato con materiali resistenti e non troppo duri, quindi abbastanza morbido da poter rendere agevole il movimento e la pedalata.

Fate attenzione affinché il bambino tocchi terra con entrambi i piedi: in questo modo sarete certi delle dimensioni della bici e quindi anche della comodità.

Inoltre, il sellino deve essere anche regolabile, così da far durare più a lungo la due ruote, perché potrete utilizzarla anche quando vostro figlio crescerà, risparmiando somme di denaro.

Per quanto riguarda il manubrio, sarà meglio optare per una soluzione ergonomica e antiscivolo, posizionata all’altezza del più piccolo di casa.

 

 

 

Come utilizzare la bici per bambini

 

Soprattutto le prime volte, sappiamo che è difficile insegnare e imparare ad andare in bicicletta, ma vogliamo darvi una mano: ecco alcuni suggerimenti che vi servono sia per effettuare una corretta manutenzione, sia per poter pedalare e godervi un weekend in sella alla due ruote in tutta tranquillità.

Mantenere l’equilibrio

Se avete acquistato un nuovo modello di bici per bambini, il primo passo per poter utilizzare tutte le sue funzionalità e organizzare un giro in famiglia in sella alla due ruote, è insegnare a vostro figlio a rimanere in equilibrio.

Alcune soluzioni sono dotate di rotelle di supporto generalmente agganciate ai lati della ruota posteriore: queste potranno tornare utili per i primi tempi, perché aiutano a prendere confidenza con il mezzo.

Ma quando giunge il momento di riporle nel garage e quindi, per i più piccoli, di avere la propria autonomia, i genitori dovranno comunque rimanere al loro fianco, perché dopo aver acquisito i rudimenti per potersi muovere, la parte più difficile sarà la seguente, ovvero percorrere tragitti più lunghi.

In questo caso, è bene far indossare il casco e le altre protezioni, così non si faranno male in caso di caduta.

 

Affrontare eventuali cadute

Come abbiamo visto, mantenersi in equilibrio non è così facile: ecco perché è ormai entrato nel gergo comune l’idea di cercare di mantenersi stabili esattamente come quando si guida una due ruote. Ma per quanto si stia attenti, qualche caduta deve comunque essere messa in conto, perché inevitabile e, anzi, necessario per apprendere i rudimenti e diventare esperti.

Una cosa importante che i genitori dovrebbero fare in questi casi è ricordare ai figli che il dolore è perfettamente normale e va gestito in modo tranquillo, senza mostrarsi spaventati, ma cercando di provvedere subito alle medicazioni opportune.

Soprattutto quando si prende più confidenza, le cadute saranno anche più rovinose, quindi senza aver timore si deve andare oltre le spiacevoli esperienze, prestando sempre più attenzione a evitarle con cura.

Come possiamo vedere, andare in bici è un modo per stringere rapporti più forti tra genitori e figli, ma anche per insegnare valori importanti.

Pulizia e manutenzione

È normale che una bici per bambino venga considerata alla stregua di un giocattolo, ma bisogna comunque ricordarsi che, se persino a un adulto capita di avere poca consapevolezza del reale stato del proprio mezzo, figuriamoci per i più piccoli.

A tal proposito, prima di immettere i ragazzi su strada sarà importante verificare che le gomme siano gonfie e senza tagli o ammaccature, in modo da evitare il più possibile la foratura.

Aggiungete anche un po’ di lubrificante sulla catena, così da allontanare il rischio che si generi troppo attrito che conseguentemente andrebbe a bloccare le ruote una volta in corsa.

Per quanto concerne la pulizia, in base ai materiali con cui è realizzato il telaio, optate per lavare la bici con acqua e sapone, strofinando con un panno umido e asciugando tempestivamente per evitare l’eventuale formazione di ruggine.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come misurare una bici per bambini?

Se si tratta della prima volta che vi lanciate nell’acquisto della migliore bici per bambini, forse non sapete che la prima cosa da fare è valutare le dimensioni del modello ed esaminare le proporzioni in base all’altezza di vostro figlio.

Per farlo, il metodo più scontato e al tempo stesso classico è di recarvi in negozio con il bambino o la bambina, facendo provare ogni veicolo che reputate più interessante, così da ottenere un riscontro veloce e immediato.

Altrimenti, per avere la misura esatta della bicicletta potreste anche affidarvi alle tabelle tecniche fornite dalle principali aziende presenti in commercio.

Perché è importante acquistare una bici per bambini?

Soprattutto quando si è più piccoli, praticare sport o girare in bici sono attività che aiutano nella formazione della personalità, perché consentono di creare quelle interazioni con altri coetanei e sconosciuti che potrebbero diventare delle vere e proprie amicizie durature.

Per molte ragioni, acquistare una bici per bambini significa offrire un modo nuovo con cui divertirsi, permettendo di svolgere attività fisica , migliorando e stimolando anche le capacità motorie e cognitive, lasciando a casa smartphone e console.

Ecco i motivi principali per cui vi suggeriamo di acquistare una due ruote per il piccolo di casa: lo aiuterete anche per il futuro.

 

Come vengono catalogate le bici per bambini?

In commercio si possono trovare numerose offerte di bici per bambini, ma non tutte possono essere adatte per vostro figlio, infatti per acquistare il prodotto ideale, bisognerà prima capire le dimensioni.

La due ruote per i più piccole è catalogata, essenzialmente, in base all’altezza, un fattore che varia anche a seconda dell’età, perciò si potrà scegliere tra soluzioni pensate per chi ha un’età compresa tra i 2 e i 4 anni, oppure tra 5 e 8 anni.

In soldoni, prima di procedere all’acquisto, tenete in considerazione questi fattori, magari facendo provare a vostro figlio la bici nuova oppure dando un’occhiata alle caratteristiche tecniche.

 

Quanto costano le bici per bambini?

Fare una stima per un prodotto del genere può essere difficile, ma con una breve ricerca su Internet si possono avere le idee più chiare.

Infatti, grazie ai principali motori di ricerca, potrete vedere voi stessi che il budget minimo utile per acquistare una bici per bambini di buona qualità si aggira intorno ai 50/70 €.

Se, invece, volete fare un investimento più a lungo termine, potreste anche spendere più di 120 €.

La maggior parte delle bici per bambini che rientrano in quest’ultima fascia di prezzo sono tra le più pregiate e particolareggiate, spesso anche pensate per poter accompagnare i più piccoli nelle fasi della crescita.

 

Dove si compra una bici per bambini?

Nell’era del digitale qualsiasi prodotto lo si può trovare anche su Internet: basta una ricerca con qualche parola chiave specifica per ottenere la soluzione più adatta per le vostre esigenze.

Tuttavia, quando si parla di bici per bambini, forse recarsi direttamente in un negozio fisico può fare la differenza, perché qui potrete testare gratuitamente il modello direttamente da vostro figlio.

Per evitare qualsiasi problema, una strategia può essere quella combinata, che prevede di individuare la due ruote più interessante attraverso il web, per poi acquistarla e provarla dal vivo, magari chiedendo informazioni dettagliate al commesso.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI