Fisher-Price Baby Piano – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.05.20

 

Principale vantaggio:

Solletica la curiosità del bebè offrendo vari stimoli diversi, in particolare risulta molto gradita la presenza della tastiera a favore di piedini, così il piccolo scalciando riesce a produrre suoni divertenti.

 

Principale svantaggio:  

Il tappeto non è abbastanza imbottito per poter essere appoggiato direttamente a terra senza prevedere uno strato protettivo al di sotto, come un altro tappeto o una coperta più morbidi.

 

Verdetto: 9.8/10

È una tra le palestrine più apprezzate di sempre questa Fisher-Price che associa la presenza di una tastiera agli stimoli più comuni presenti in questo tipo di gioco. Si può adattare alla capacità del piccolo di interagire con lo spazio intorno a sé, cambiando forma e proponendo stimoli nuovi adatti alle migliorate capacità di muoversi.

Acquista su Amazon.it (€52,39)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un bel tappeto interattivo

La palestrina Fisher-Price piace ai più piccoli per la grande varietà di stimoli proposti, tutti misurati alle capacità e all’interesse che i più piccoli rivolgono agli oggetti che li circondano. Il punto forte è di certo la bella tastiera che si trova alla base del tappeto, è messa in modo che il bimbo la azioni scalciando le gambe e colpendola con i piedini.

Si può impostare perché suoni per un tempo più breve oppure per 15 minuti consecutivi. È possibile anche regolare il volume della musica per trovare quello più adatto al contesto o all’età del bebè.

Mentre il piccolo scalcia coi piedi, si può divertire a osservare i sonagli che penzolano dall’arco che sovrasta il tappeto della palestrina. Sono cinque gli elementi con cui il bebé può giocare, mordicchiando, guardando la propria immagine riflessa o producendo suoni associati ai piccoli sonagli. In questo modo anche le mani e la vista sono stimolati e il piccolo è spronato a interagire con i giocattoli presenti intorno a sé.

Fantasia allegra per far girare il piccolo a pancia in giù

La cura dei dettagli del tappeto non è casuale, infatti in una fase successiva, il bebè usa il supporto stando a pancia in giù e osservando quello che si trova intorno a sé. Questo esercizio è molto importante e serve al neonato a irrobustire i muscoli del collo. Trovando allegre decorazioni tutto intorno e immagini con cui interagire, il piccolo rimane con piacere nella posizione utile a rinforzare il suo corpo.

Al tappeto si possono attaccare anche dei giocattoli che il piccolo si sforzerà di raggiungere per toccarli e assaggiarli. I ganci sono semplici e quindi è facile usarli anche per mettere giocattolini diversi che piacciono al piccolo o che si desidera proporre alla sua attenzione.

 

Una postazione per stare seduti

L’arco da cui penzolano i sonagli si può rimuovere con facilità. Questo dettaglio è utile da considerare quando si deve riporre il gioco e si desidera ridurre il più possibile il suo ingombro complessivo.

Ma è anche utile a favorire la posizione seduta del bebè quando la sua forma e struttura fisica lo consentono. Si tratta di un sistema utile per continuare a usare la palestrina durante tutto il primo anno e in alcuni casi anche oltre.

Infatti, la tastiera che si trova alla base del tappeto può essere orientata in orizzontale per essere usata normalmente con le manine. Quando poi il bimbo diventa più grande, è possibile staccare il piccolo pianoforte e permettere al bebé di portarlo con sé dove preferisce per continuare a usarlo. I motivetti registrati sono sempre gli stessi e non è possibile usarlo per produrre delle singole note, ma raggiunge il suo scopo ugualmente.

 

Manutenzione facile

Il tipo di tessuto usato per il tappetino non è dei più morbidi e anche l’imbottitura non è molto soffice, ma questo non rappresenta un grosso limite. Infatti è possibile usare la palestrina su un tappeto più grande e così non preoccuparsi se il piccolo decida di spostarsi anche al di fuori dei limiti proposti.

Il tessuto sintetico ha il vantaggio di essere facile da pulire anche a secco, quindi basta un panno umido per rimuovere eventuali macchie o sporcizia che si possono depositare sulla palestrina.

Le parti sono tutte facili da rimuovere e se serve è possibile sganciare l’arco, la tastiera o il tappeto dal supporto per poterli tenere facilmente in ordine. La possibilità di usare le varie parti separatamente consente di continuare a usare a lungo questo giocattolo, inventando tanti modi nuovi per divertirsi.

 

Acquista su Amazon.it (€52,39)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments