Pic Vedo Premium – Recensione

Ultimo aggiornamento: 17.10.19

 

Principale vantaggio

Si può sostituire la batteria. Sembra un dettaglio da nulla, ma poter contare su un termometro che funziona bene anche dopo che si sia esaurita la pila è un grande vantaggio.

 

Principale svantaggio

La custodia non è il punto forte di questo termometro. Si tratta della confezione in cui viene venduto e potrebbe cedere col tempo, oltre a essere un po’ ingombrante.

 

Verdetto: 9.8/10 

Uno strumento utile per misurare la febbre ai più piccoli e che usano tutti i componenti della famiglia con successo e facilità. Si fa apprezzare per il design ergonomico, la possibilità di contare sull’allarme di fine misurazione e l’allerta in caso di febbre segnalata dal codice cromatico, luce verde o rossa. Si gestisce ogni funzione da un solo tasto e per questo il suo uso è particolarmente intuitivo e veloce.

Acquista su Amazon.it (€10,9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Facile da usare

Il termometro digitale proposto da Pic non brilla tra quelli più economici in assoluto, il mercato è pieno di prodotti in apparenza simili (ecco i migliori modelli) e potrebbe sembrare immotivato il prezzo così alto. Eppure le sue funzionalità unite a un utilizzo molto semplice e intuitivo lo rendono tra i preferiti da usare con i bambini molto piccoli.

Anche le persone anziane, gli ipovedenti o chi non ha grossa dimestichezza con la tecnologia può dirsi soddisfatto del dispositivo che si usa senza troppe complicazioni e restituisce una misurazione precisa e affidabile. 

Tra i punti di forza di questo termometro c’è la possibilità usarlo semplicemente premendo un tasto e da qui si ha accesso alla regolazione di ogni altra funzione utile. Nella confezione è compreso il manuale d’uso, intuitivo così come ci si aspetta da questo tipo di strumento, ma anche disponibile in italiano per fugare ogni dubbio.

Segnala la fine della misurazione e il suo esito

Un segnale sonoro indica che la misurazione è terminata ed è il momento di tirare fuori il termometro. La procedura richiede una manciata di secondi e il dato è subito visibile, a grandi caratteri, nel display retroilluminato. Questo dettaglio è importante. Si tratta di poter vedere subito se c’è febbre e a quanto anche quando la misura si fa di notte e non si vuole accendere la luce per non disturbare il piccolo malato.

Inoltre, il display si illumina di verde o rosso a seconda della temperatura rilevata. Sopra i 38°C segnala l’anomalia con una retroilluminazione rossa. Un sistema intuitivo che consente di mettersi in allerta o rilassarsi già con un colpo d’occhio.

 

Sonda flessibile

Il particolare disegno del termometro lo rende adatto alla misurazione orale e rettale nei neonati. Infatti è importante che la sonda non opponga resistenza e si muova insieme al bimbo se fa un movimento brusco durante la misurazione. Si tratta di un particolare importante che potrebbe non essere preso nella dovuta considerazione. 

Se il piccolo si muove bruscamente mentre la sonda misura la temperatura rettale, potrebbe ferirlo nella peggiore delle ipotesi o comunque provocare dolore. In questo modo, la sonda si adatta alla posizione che assume il piccolo senza opporre resistenza e così non causare inutili incidenti.

Per misurare la temperatura ascellare è importante assicurarsi di far aderire alla perfezione la sonda alla pelle. Qui potrebbero formarsi incavi, oppure per colpa dei movimenti del piccolo, la sonda potrebbe spostarsi. Ancora una volta, contare su un dispositivo a punta flessibile consente di seguire i movimenti senza opporre resistenza.

 

Display ampio e retroilluminato

Non sono tanti i termometri a offrire tanta comodità di visualizzazione del dato. Qui il display ha la speciale forma rotonda che permette una migliore visione. I caratteri spiccano netti e ben visibili sullo sfondo retroilluminato e la possibilità di associare la temperatura a un colore preciso permette di comprendere immediatamente il risultato dell’esame.

Ipovedenti, persone anziane e genitori in allarme per la salute del proprio figlio, possono usare con comodità il termometro in ogni occasione.

 

Batteria sostituibile

Sul retro è presente lo sportellino chiuso da una vite, qui è presente la classica batteria a bottone. Si può sostituire una volta scarica e permette di continuare a usare il dispositivo senza troppa difficoltà. Specie questi elettrodomestici di piccole dimensioni sono progettati per essere gettati una volta esaurita la scorta di alimentazione della batteria.

Oltre al forte impatto ambientale di questi dispositivi destinati a trasformarsi presto in spazzatura altamente inquinante, è scomodo dover riprogrammare l’acquisto di un apparecchio quando invece ha un buon funzionamento. In questo modo è possibile continuare ad assicurare lunga vita al termometro e usarlo finché si può.

 

Acquista su Amazon.it (€10,9)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...