Braun – ThermoScan 7

Ultimo aggiornamento: 17.10.19

 

Principale vantaggio

Estremamente rapido, consente di ottenere una misurazione quasi istantanea della temperatura puntando il sensore nell’orecchio. 

 

Principale svantaggio

Il costo può sembrare eccessivo per un termometro e in più è indispensabile comprendere a fondo il suo funzionamento per poterne trarre il massimo vantaggio.

 

Verdetto: 9.8/10

Veloce, personalizzabile e dotato di caratteristiche un tempo impensabili per un semplice termometro, il prodotto della Braun continua a raccogliere proseliti. Malgrado sia difficile da usare e richieda una certa cura, chi lo possiede da tempo lo raccomanda per l’estrema velocità con cui si riesce a misurare la temperatura.  

Acquista su Amazon.it (€46,05)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Esegue la misurazione del calore del timpano

I termometri di nuova generazione eseguono la misurazione in punti diversi rispetto a quelli canonici. Qui il funzionamento è determinato dalla capacità di rilevare la temperatura del timpano. Sono tanti i termometri oggi in commercio che rendono disponibile a casa la tecnologia impiegata in ambito sanitario e ospedaliero (ecco la nostra lista dei migliori modelli), tanti utenti però accordano al modello Braun il primato di essere il più affidabile.

Impiega una tecnologia brevettata e impiegata anche in ambito professionale per riuscire a effettuare una misurazione precisa e affidabile anche qui dove maggiore è l’incidenza di errore. Si posiziona dentro l’orecchio e rileva le variazioni di temperatura tra l’ambiente e il timpano, dove si può effettuare una misurazione più precisa e affidabile dello stato di tutto il corpo.

Misurazione ponderata in base all’età

Questo modello in particolare è pensato per essere usato in casa da personale non medico, quindi non in grado di interpretare al meglio il dato che restituisce il dispositivo. Insiste in particolare sulla necessità di calibrare il dato in base all’età del bebè. Si imposta prima di iniziare la misurazione l’età del bambino, se compresa tra zero e tre mesi, tre e 36 mesi, oppure successiva, e sarà lo stesso dispositivo a segnalare se è necessario prendere provvedimenti.

Un codice di colori, che oltre ai soliti verde e rosso include anche il giallo, informa in maniera rapida e intuitiva sullo stato di salute del paziente. Quindi è facile avere immediatamente un quadro generale sott’occhio per essere pronti a intervenire.

 

Con punta pre-riscaldata

Si tratta di un aspetto interessante perché evita che il piccolo, infastidito dalla febbre alta, si agiti per colpa della sensazione sgradevole che procura la punta fredda dentro l’orecchio.

È un aspetto da non sottovalutare anche quando la misurazione avviene in pochi attimi. Soprattutto perché è così veloce, è indispensabile che il piccolo stia immobile mentre si prende la misura. Potrebbe bastare un lieve movimento per falsare la misura e restituire un dato inesatto.

Perché il termometro funzioni bene è importante che la sonda sia sempre perfettamente pulita. Per questo motivo si usano i coprisonda da sostituire a ogni misurazione. Sono dei piccoli tappi da posizionare sul termometro per poi essere inseriti dentro l’orecchio. Assicurando una perfetta igiene si limita lo scambio di infezioni, ma soprattutto si è certi che il dato rilevato sia quello corretto e non sia falsato da particelle di sporcizia che possono alterare la capacità della sonda di rilevare il dato.

In ogni confezione sono inclusi 21 tappi di ricambio, in modo da avere una certa autonomia nell’uso del termometro. Poi è facile procurarsi i ricambi in grandi scorte da acquistare a parte.

 

Display illuminato

Non solo il colore rosso, verde o giallo indica lo stato della temperatura, è possibile contare su una tenue illuminazione per lavorare anche in penombra. In questo modo non è affatto necessario accendere la luce in camera da letto per inserire correttamente il sondino.

Un dettaglio molto importante perché consente di tenere sotto controllo il decorso della febbre ma senza svegliare il piccolo se sta riposando.

L’illuminazione del display permette di vedere con facilità se le impostazioni del termometro sono quelle corrette. Un dettaglio non da poco visto che minime imprecisioni durante la misura possono alterare la lettura corretta.

 

Tante funzioni utili

Oltre a quelle citate, il termometro offre l’accesso a numerose funzioni interessanti che gli amanti delle statistiche possono usare, o più in generale, sono utili a chi ha bisogno di tenere sotto controllo in dettaglio l’andamento di una terapia.

Tiene traccia delle misurazioni effettuate per poter avere rapido accesso alla curva delle diverse temperature rilevate durante il decorso della malattia. I dati non possono essere scaricati, ma è possibile accedere a quelli in memoria per valutare se la terapia sta ottenendo l’effetto desiderato. Inoltre, il termometro segnala se è stato posizionato correttamente per favorirne l’uso ottimale. 

 

Acquista su Amazon.it (€46,05)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...