Narhinel Aspiratore Nasale e Ricambi Soft – Recensione

Ultimo aggiornamento: 17.10.19

 

Principale vantaggio

La forma facilita l’impugnatura e così è semplice dirigere il beccuccio verso il nasino del bebè senza fargli del male o spaventarlo.

 

Principale svantaggio

I ricambi inclusi nella confezione sono appena due, pochi per iniziare visto che sono usa e getta e nei periodi di maggiore congestione nasale si possono usare anche cinque volte al giorno.

 

Verdetto: 9.8/10

Un prodotto ben fatto, progettato per svolgere bene il proprio dovere e non infastidire il bimbo mentre si pratica l’aspirazione. Del resto il suo scopo deve essere quello di lavorare in fretta e senza essere percepibile.  

Acquista su Amazon.it (€5,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Forma ergonomica

La forma dell’aspiratore nasale Narhinel è particolarmente comoda da impugnare. Si tratta di una soluzione ideale per chi ha le mani grandi oppure piccole, infatti è inclinato in modo da favorirne la presa solida e stabile in ogni circostanza.

Afferrare comodamente il corpo dell’aspiratore è utile perché serve ad avere controllo sull’oggetto e non trasferire un senso di insicurezza al piccolo. Non deve essere una bella esperienza vedersi puntare contro un oggetto appuntito e strano che esce dalla bocca del genitore. È importante immedesimarsi nel bebè per capire come limitare le fonti di disagio e rendere più piacevole e rapida l’operazione di igiene quando il naso è congestionato.

La presa è come quella di una penna ma più avvolgente, a differenza di altri modelli che invece sono dritti e che tendono a scivolare e spostarsi quando il piccolo non vuole saperne di stare fermo.

 

Beccucci morbidi monouso

L’aspiratore funziona in combinazione con i morbidi beccucci che si poggiano sulla narice per aspirare il muco. Per ottenere un buon risultato è utile ammorbidire il muco prima di aspirarlo, più è fluidificato migliore sarà la resa dell’operazione.

Ma se il muco è congestionato e si trova troppo in alto nel canale respiratorio è bene ricordarsi di non esagerare e di non tirare troppo forte per non fare male al piccolo. Per riuscire bene nello scopo è necessario creare il vuoto tra la narice e il beccuccio, in questo modo l’aspirazione è più efficace e rimuove il muco in eccesso.

C’è tra gli utenti chi sottolinea che quelli Chicco siano più morbidi. È bene fare alcune prove e valutare con quale ci si trova più a proprio agio. Un beccuccio più morbido potrebbe dare qualche noia al momento di aderire bene alla narice. La buona notizia è che i fori sono compatibili ed è possibile fare una prova testando diverse marche prima di trovare quella più adatta.

Tubo flessibile e della lunghezza adeguata

Il tubicino che va dall’aspiratore alla bocca dell’adulto che esegue la pulizia è lungo abbastanza da garantire un buon margine di manovra. Infatti è importante poter concentrare lo spazio d’azione per non trovarsi a tirare troppo e affaticarsi più del dovuto.

Il tubo è molto morbido e accompagna i movimenti senza opporre resistenza. Quindi si presta a essere usato con successo senza intralciare. In particolare, non è troppo corto da non raggiungere il nasino del piccolo né è troppo lungo.

 

Facile da smontare e ripulire a fondo

Dopo aver usato l’aspiratore è necessario sciacquarlo sotto il getto d’acqua tiepida. Bastano poche mosse per ripulire le diverse parti dalle impurità che si accumulano. Ma quel che conta è che i pezzi in cui si può dividere l’aspiratore sono pochi e facili da rimontare.

Una volta terminato di usare il dispositivo, i filtri e i beccucci andrebbero cestinati. La ragione igienica è ovvia: i virus e i batteri che si depositano nel filtro finiscono col raggiungere anche i polmoni dei genitori. Meglio non rischiare e cercare di riutilizzare meno possibile questi dispositivi. 

In alcuni casi è possibile differenziare efficacemente questi dispositivi usa e getta, basta rivolgersi al proprio comune e scoprire quale servizio usa per la giusta raccolta di queste piccole componenti. La ditta vende ricariche da dieci o venti pezzi che permettono di ottenere una certa autonomia e buoni risultati anche quando il naso è veramente molto congestionato.

 

Con confezione utile per il trasporto

L’aspiratore è venduto nella pratica scatolina di plastica rigida. In questo modo è facile portare con sé il dispositivo per ripulire il nasino ogni volta che se ne presenti la necessità. Una soluzione semplice per avere tutto a portata di mano e sempre pulito.

All’interno della confezione c’è posto per un paio di beccucci o qualcuno in più a seconda delle preferenze. Si tratta di un utile sistema per tenere in ordine tutto l’occorrente e non privare il piccolo del piacere di uscire all’aperto in una bella giornata.

 

Acquista su Amazon.it (€5,99)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...