Gli 8 migliori tricicli passeggini

Ultimo aggiornamento: 07.12.22

 

Triciclo passeggino – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Unire il piacere di una passeggiata con il proprio bambino alla sua indipendenza, è possibile grazie a un triciclo passeggino che può essere usato sin dai 12 mesi e poi separato dal manubrio di guida, per lasciare al piccolo tutta la sua libertà. Tra i migliori: Besrey Triciclo Bambini 1 Anno 7 in 1 Passeggino, dotato di un sedile girevole a 360°, permette ai bimbi di muoversi come credono durante la passeggiata. Grazie alle cinture di sicurezza, potrete anche essere sicuri che non si facciano male. Homcom Triciclo per Bambini 18+ Mesi Pieghevole Seduta Imbottita è un modello 2 in 1 che può essere usato tanto come passeggino quanto come triciclo. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori tricicli passeggini – Classifica 2022

 

Non sapete quale triciclo passeggino comprare tra quelli venduti online?

Date un’occhiata alla comparazione che abbiamo fatto di vari modelli del web, per capire le caratteristiche di questi prodotti e sapere dove acquistare a prezzi bassi. 

 

1. Besrey Triciclo Bambini 1 Anno 7 in 1 Passeggino 

 

Pensato per i bambini a partire da 1 anno di età e fino ai 6 anni, il passeggino triciclo di Besrey è dotato di un sedile girevole a 360°, che consente ai piccoli di non restare fermi ma di poter osservare il paesaggio intorno.

Inoltre è regolabile fronte strada e fronte mamma: nel primo caso tra i 110° e i 145°, nel secondo a 155°.

Il sistema di sicurezza permette di bloccare i pedali se non si vuole che il bambino li usi e, per stare comodo, può appoggiare i piedi sui pedalini posti sotto la seduta.

Ci sono inoltre le cinture a Y e un bracciolo, che può essere rimosso, mentre i freni aiutano a tenere sotto controllo il triciclo. Le ruote sono in gomma, per cui vanno bene su ogni tipo di terreno, non solo quello cittadino.

I genitori, inoltre, possono guidarlo senza difficoltà, visto che la maniglia è regolabile in tre altezze. Un modello che non è il più economico in circolazione, ma che rientra tra i più venduti, viste le sue caratteristiche.

 

Pro

Sedile girevole: Può essere ruotato a 360°, per consentire ai bambini di guardarsi intorno mentre passeggiano.

Fronte strada e fronte mamma: Nel primo caso può essere regolato tra i 110 e i 145°, nel secondo a 155°.

Sicurezza: Viene garantita dalle cinture e dai freni, per cui il bambino può stare al sicuro mentre si diverte.

 

Contro

Costo: Non è il miglior triciclo passeggino per chi intende risparmiare, ma le sue caratteristiche rendono valida la spesa. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Homcom Triciclo per Bambini 18+ Mesi Pieghevole Seduta Imbottita

 

Tra i migliori tricicli passeggini del 2022 includiamo anche quello di Homcom, un modello 2 in 1, che può essere usato a partire dai 18 mesi per portare in giro il bimbo, ma anche il maniglione può essere rimosso, quando cresce, per permettergli di usarlo come un triciclo.

La sicurezza dei vostri figli è garantita dalla cintura in due punti, dal maniglione e anche dalle ruote ben ammortizzate, che quindi reggono ai contraccolpi del terreno meno liscio.

Un modello con maniglione regolabile in altezza, per permettere ai grandi di guidarlo al meglio.

Questo triciclo passeggino pieghevole include in questa funzione anche il tettuccio e il poggiapiedi, per garantire il massimo comfort ai piccoli.

Non manca anche un cestino, posto sul retro, che consente di conservare i giocattoli o tutto ciò che può servire durante la passeggiata.

Peccato che le istruzioni per il montaggio siano insufficienti per cui, se non avete dimestichezza con questi oggetti, dovrete perdere un po’ di tempo.

 

Pro

2 in 1: Questo triciclo può essere spinto come passeggino ma è possibile anche rimuovere il maniglione, per permettere al bambino di usarlo da solo quando cresce.

Sicurezza: Viene garantita dalla cintura in due punti e dalle ruote ammortizzate, che vanno bene su ogni tipo di terreno.

Cestino: Posto sul retro, permette di portare con sé tutto il necessario per il bambino, quando si è in giro.

 

Contro

Istruzioni: Quelle per il montaggio sono insufficienti, per cui dovrete perdere un po’ di tempo se non siete esperti nel settore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Lionelo Tris 2 in 1 Triciclo Bambini e Passeggino 

 

Quella di Lionelo può essere considerata un’offerta tra le più appetibili del web, visto il prezzo concorrenziale in rapporto alla qualità costruttiva di un modello di triciclo passeggino richiudibile destinato a durare nel tempo.

Ruotabile a 180°, permette di porre il bambino fronte mamma o fronte strada, così da tenerlo sempre sott’occhio in base all’età.

Quando è più piccolo, il genitore può guidare il passeggino usando il maniglione, che è regolabile in altezza, per essere manovrato con maggiore comodità.

Per garantire la sicurezza del bimbo, potrete bloccare la ruota libera e contare sulle cinture di sicurezza, che lo terranno fermo al suo posto.

Sulla capotte è presente una finestra che permette di guardare bene il bambino, per accorgersi di tutti i suoi movimenti.

Non mancano accessori come il portabibite, un campanello e una borsa per riporre i giocattoli. L’unico elemento dissonante sono le ruote, che vanno bene in città ma non sulle strade dissestate.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Il costo di questo modello è in linea con le sue caratteristiche e alla portata delle tasche dei piccoli consumatori.

Seduta ruotabile: Può essere mossa a 180°, per cui potrete tenere d’occhio il bambino fronte strada o fronte mamma.

Sicurezza: Viene garantita dalla ruota libera che può essere bloccata e anche dalle cinture incluse nel sedile.

 

Contro

Ruote: Non vanno bene su tutti i tipi di terreno, infatti è preferibile sfruttare il triciclo su strade di città.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Fascol 4 in 1 Triciclo Passeggino per Bambini 

 

Pensato a partire dai 12 mesi e fino ai 5 anni, questo modello di Fascol risolve i dubbi di chi non sa come scegliere un buon triciclo passeggino che sia nuovo.

Un prodotto 4 in 1, che è infatti passeggino, triciclo a spinta, triciclo e bicicletta, con una portata massima di 30 kg.

Il manubrio è regolabile in tre diverse altezze, per rendere comodo al genitore guidare il mezzo. Lo schienale è comodo mentre il poggiapiedi è pieghevole, mentre le cinture di sicurezza garantiscono l’incolumità del bambino.

Le ruote in EVA hanno una buona ammortizzazione e quindi sono adatte a tutte le tipologie di terreno, inoltre potrete contare su due cestini per tenere a portata di mano tutto ciò di cui avete bisogno. 

Il costo di questo triciclo passeggino reclinabile è però decisamente alto in rapporto a elementi come le istruzioni di montaggio, che non incontrano i pareri favorevoli degli utenti, in quanto insufficienti. 

 

Pro

4 in 1: Un prodotto che è passeggino, triciclo a spinta, triciclo e bicicletta, motivo per il quale può essere usato dai 12 mesi fino ai 5 anni e ai 30 kg di peso.

Manubrio: Regolabile in altezza in tre posizioni, permette di guidare il mezzo in base alle proprie esigenze.

Ruote: Realizzate in EVA, hanno una valida ammortizzazione che permette di usarle su ogni tipologia di terreno.

 

Contro

Istruzioni di montaggio: Non sono sufficienti a garantire un montaggio immediato, per cui potreste perderci un po’ di tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Giordano Shop Passeggino Triciclo Gemellare Pieghevole con Sedile Girevole 

 

Quello di Giordano Shop è un triciclo passeggino gemellare con sedile girevole a 360°, per cui potrete porlo tanto fronte strada quanto fronte mamma, in base all’età e alle esigenze.

Destinato a due bambini, è caratterizzato da due tettucci parasole, che potrete regolare facilmente per proteggere i piccoli dalla pioggia.

Rivestito in tessuto Oxford, è resistente all’uso e facilmente lavabile, e può essere guidato tramite il maniglione posto sul retro. I poggiapiedi laterali sono pieghevoli, per cui possono scomparire quando non ne avete bisogno.

Non mancano un cestino anteriore e uno posteriore, per inserire tutto il necessario per i vostri piccoli.

Il costo non è basso ma da rapportare alla presenza di due sedute, per cui l’unico contro che possiamo incontrare è che non si tratta di un modello richiudibile. 

 

Pro

Gemellare: Questo passeggino è dotato di due sedute, che possono essere poste tanto fronte mamma quanto fronte strada, visto che sono girevoli a 360°.

Rivestimento: Realizzato in tessuto Oxford, è facilmente lavabile, per cui assicura igiene ai bambini.

Cestini: Ce ne sono due, uno posto anteriormente e uno posteriormente, per inserire tutto il necessario per i bimbi.

 

Contro

Non richiudibile: L’unico aspetto negativo è proprio questo, quindi attenzione se non avete posto in casa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Kinderkraft Triciclo Aveo Bici Passeggino con Maniglione Pieghevole Accessori

 

Il triciclo passeggino di Kinderkraft è un modello che può essere utilizzato in tre modi diversi: pensato per bambini dai nove mesi ai 5 anni, può essere spinto dal genitore, mentre il piccolo poggia i piedi sugli appositi fermi.

Può essere usato dal piccolo per pedalare liberamente e infine può essere guidato in totale autonomia dal bambino.

Il sedile ampio è molto morbido e garantisce comodità al bimbo; lo schienale è alto, mentre il tettuccio è in grado di riparare non solo dal vento ma anche dalla pioggia.

La sicurezza viene garantita dalla cintura in tre punti, dal maniglione ampio, che può essere rimosso quando necessario, dai freni e dalle ruote ben ammortizzate.

La fodera di rivestimento è lavabile, per assicurare anche igiene, e il costo è tra i più convenienti della rete, anche se è preferibile non utilizzare questo modello con troppa frequenza, visto che le plastiche non sono molto solide.

 

Pro

3 in 1: Potrete usare questo oggetto spingendolo con il bimbo a bordo, lasciandolo pedalare in libertà oppure facendoglielo guidare in totale autonomia.

Sicurezza: Viene garantita dalla cintura in tre punti, dall’ampio maniglione, dai freni ben funzionanti e dalle ruote ammortizzate.

Costo: Molto conveniente, è da preferire se si vuole prima di tutto risparmiare senza rinunciare a un buon prodotto.

 

Contro

Plastiche: Quelle usate per realizzare questo modello non risultano essere troppo solide, quindi è consigliabile utilizzarlo non tutti i giorni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Homcom Triciclo Deluxe con Maniglione Parasole Passeggino per Bimbo 

 

Se siete alla ricerca di un triciclo passeggino economico, ecco qui quello di Homcom, un modello spartano ma molto interessante per il suo prezzo e per la praticità d’uso.

Grazie al maniglione può essere usato tanto come passeggino quanto come triciclo, a partire dai 18 mesi in su.

Può contare su elementi regolabili come il poggiapiedi e il tettuccio, che può riparare il bambino dal sole.

La barra di sicurezza anteriore, utile a proteggere il bambino, può essere rimossa quando necessario, mentre la cintura in due punti lo manterrà fermo al sedile. 

Il sedile è rivestito in tessuto sfoderabile, per cui potrete rimuoverlo e lavarlo, facendo restare il piccolo nel pulito. Non c’è solo il cestino portagiochi ma anche quello portabottiglia, per venire incontro a tutte le esigenze.

Attenzione però a non usarlo troppo, in quanto si tratta di un modello abbastanza fragile.

 

Pro

Costo: Se volete prima di tutto risparmiare, questo modello va bene per le vostre esigenze perché unisce praticità a un prezzo concorrenziale.

Sicurezza: Potrete disporre tanto della barra anteriore quanto delle cinture in due punti, che manterranno il bambino fermo al sedile.

Sfoderabile: La seduta è rivestita in un tessuto che può essere rimosso e lavato, per garantire sempre la massima igiene.

 

Contro

Fragile: Le plastiche che lo costituiscono non ne fanno un modello molto resistente, per cui meglio usarlo con parsimonia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Kinderkraft Triciclo Aston Bicicletta Passeggino con Maniglione Accessori

 

Pensato dai 9 mesi ai 5 anni di età, il triciclo passeggino bimba di Kinderkraft è caratterizzato da un bel colore rosa, ma non manca anche la versione blu per i bimbi.

Può sopportare un peso massimo di 25 kg e ha una seduta imbottita e comoda, che permette al bimbo di godersi la passeggiata.

Ruotabile a 360°, consente di posizionare il sedile fronte mamma o fronte strada, guidando il mezzo con il maniglione accluso.

A partire dai 30 mesi potrete rimuoverlo e lasciare che il bimbo o la bimba guidi liberamente il triciclo.

Come elementi che assicurano l’incolumità del bambino ci sono la cintura di sicurezza e il maniglione anteriore, oltre ai freni.

Sono inclusi anche accessori come il cestino, il portabicchieri e un campanello per permettere al bimbo di avvisare del suo passaggio.

Buono il costo, ma attenzione al montaggio, in quanto il prodotto potrebbe rompersi. 

 

Pro

Ruotabile: Il sedile può essere ruotato a 360°, per posizionarlo fronte mamma o fronte strada e rendere la gestione del mezzo più semplice.

Dai 9 mesi: Può essere usato a partire da questa età e fino ai 5 anni, considerando che il maniglione di guida potrà essere rimosso dai 30 mesi, per lasciare al bimbo guidare liberamente il mezzo.

 

Contro

Montaggio: Bisogna eseguire con calma questa operazione, se non si vuole rompere il triciclo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come scegliere un buon triciclo passeggino

 

Esplorare il mondo e giocare sono due elementi fondamentali nella crescita di un bambino. Spesso però, portare in giro il proprio bimbo con un semplice passeggino, può risultare molto limitante per il pargolo.

Il piccolo infatti si sente costretto a dover rimanere seduto buono e fermo sulle sue quattro ruote, senza avere la possibilità di interagire con l’ambiente che lo circonda.

A tal proposito il mercato offre una divertente quanto utile soluzione ibrida, ovvero il triciclo passeggino.

Grazie a questo mezzo di trasporto, il bambino può divertirsi e partecipare attivamente alla passeggiata; vediamo insieme di cosa si tratta.

In questa guida troverete dei consigli utili, che vi aiuteranno a orientare meglio i vostri acquisti e a scegliere il modello di triciclo passeggino più adatto a soddisfare le vostre esigenze e quelle del vostro fanciullo.

Funzioni e caratteristiche

Un triciclo passeggino, per essere completo, deve disporre di tre funzioni principali, che consentono al genitore di gestire al meglio le passeggiate e al bambino di interagire liberamente con i vari percorsi, oltre che permettergli di riposarsi quando è stanco.

La prima funzione consiste nei pedali che girano a vuoto (a ruota libera), che permettono al piccolo di avere l’illusione di pedalare mentre il passeggino avanza, anche se il mezzo rimane sotto il totale controllo del genitore.

La seconda funzione è quella della “guida autonoma”, ovvero quella che consente al bimbo di guidare in maniera indipendente il triciclo (consigliabile quando i bambini sono più grandi).

Infine troviamo la funzione “riposo”, ovvero la presenza di poggiapiedi stabili, che permettono all’infante di riposarsi quando è stanco o quando non vuole più giocare con il triciclo.

Chiaramente un buon modello dovrebbe consentire di regolare queste tre funzioni a seconda delle varie esigenze.

Inoltre una carrozzina ibrida di questo tipo deve disporre di tutte le misure di sicurezza, che permettono al genitore di portare a spasso il proprio figliolo in totale tranquillità.

Tra queste ricordiamo: la barra di protezione, la cintura di sicurezza, il manubrio ergonomico con presa antiscivolo, il sistema di ammortizzazione delle ruote, il sistema di frenaggio, le gomme piene.

I materiali devono essere robusti, per sopportare il peso del bambino e le sollecitazioni dovute al percorrimento del terreno.

Le parti in tessuto invece dovrebbero essere smontabili e facilmente lavabili, al fine di consentire una corretta e approfondita manutenzione del passeggino.

 

Seduta, accessori e dimensioni

In commercio è possibile scegliere un triciclo passeggino tra una vasta gamma di modelli, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ognuno di questi è caratterizzato da funzioni specifiche adatte a soddisfare ogni tipo di necessità, sia del bambino, sia del genitore.

Per essere sicuri di fare la scelta giusta, senza rischiare di spendere soldi in un prodotto sbagliato, è importante valutare prima quali sono le vostre reali esigenze; soltanto così sarete in grado di optare per il prodotto che fa al caso vostro.

Innanzitutto, prima dell’acquisto è bene fare attenzione al tipo di seduta e valutare se optare per un sedile fisso o reclinabile, in modo da adattare il triciclo passeggino alle esigenze del bambino.

Un’altra cosa da tenere in considerazione sono gli accessori, come per esempio: le tasche portaoggetti, la tendina parasole estendibile, i freni, i poggiapiedi, ecc.

Chiaramente ciò che determinerà la scelta del tipo di triciclo passeggino sarà anche la grandezza e il peso del vostro bimbo.

Questi infatti sono dei parametri indispensabili che vi permetteranno di scegliere il modello più adatto alle peculiarità fisiche dell’infante.

Un altro aspetto da non sottovalutare è l’ingombro del prodotto, infatti un buon modello deve offrire anche la possibilità di essere compattato, per agevolare il trasporto in auto o per essere conservato senza ingombrare troppo spazio.

Comfort  e praticità d’uso

Al di là della marca, del costo e delle caratteristiche del modello, il criterio fondamentale con il quale un genitore dovrebbe scegliere un triciclo passeggino per il proprio bimbo, è quello della sicurezza.

A tal proposito è bene ricordare che il prodotto deve essere realizzato con materiali di alta qualità, robusti e resistenti sia alle sollecitazioni dei vari percorsi, sia alle intemperie.

La seduta del mezzo deve risultare stabile e confortevole, al fine di garantire sicurezza e comodità all’infante, durante le passeggiate insieme a mamma e papà.

Inoltre, a prescindere dal modello che andrete a comprare, assicuratevi che il triciclo passeggino abbia una struttura solida e intuitiva da gestire, in modo che possiate accedere a tutte le funzioni del mezzo in maniera pratica e veloce.

 

 

 

Come utilizzare un triciclo passeggino

 

Come abbiamo visto, il triciclo passeggino è un prodotto per bambini molto innovativo, che racchiude ben due mezzi di trasporto in un’unica soluzione.

Rendere le passeggiate divertenti e istruttive ai più piccoli, è un fattore molto importante, in quanto agevola lo sviluppo delle loro funzioni motorie e allo stesso tempo consente loro di esplorare l’ambiente circostante in modo interattivo.

Questo passeggino ibrido è il mezzo ideale per i bimbi che approcciano per la prima volta a un triciclo ed è utile ai genitori, che grazie al maniglione guida possono avere il pieno controllo della carrozzina.

In poche parole il triciclo passeggino può rivelarsi un perfetto compagno di avventure per il vostro bambino, in quanto lo affianca dai primi anni di vita fino alle sue prime pedalate.

Triciclo passeggino: quali sono i migliori?

Prima di scegliere un passeggino triciclo, occorre valutare diversi aspetti, ovvero le esigenze del bimbo e quelle dei genitori.

Se il bambino è molto piccolo, vi suggeriamo di optare per un modello reversibile, che può ruotare la seduta di 180°, di modo da poter rassicurare l’infante durante la passeggiata.

Molto utile è anche la funzione di sedile reclinabile, specialmente se il bambino è abituato a fare dei sonnellini frequenti durante le vostre escursioni all’aperto.

Infine, se siete amanti dei viaggi o se siete soliti a spostarvi in maniera frequente, optate per un triciclo passeggino richiudibile.

Questo modello infatti è un valido alleato da portare ovunque con voi, in quanto una volta finito di utilizzare può essere facilmente compattato e stipato nel bagagliaio della vostra automobile.

Questi passeggini innovativi si differenziano tra loro anche per altre caratteristiche, come per esempio:

la cappotte parasole, le ruote, il sistema di frenaggio, i vani portaoggetti, il design del manubrio del triciclo, il design del maniglione del passeggino, il tipo di seduta, l’imbottitura, il rivestimento del sedile, ecc.

Per facilitare le operazioni di pulizia e di manutenzione del mezzo, vi consigliamo di scegliere un passeggino triciclo con tessuti sfoderabili.

 

Il costo di un triciclo passeggino

I prezzi dei tricicli passeggino variano a seconda del modello, delle funzioni e del marchio. Generalmente il costo di un buon triciclo passeggino sia aggira intorno ai 100/120 euro.

Ovviamente si parla di un prezzo abbastanza importante, ma tenendo conto che si tratta di un prodotto multifunzione, il costo è giustificato.

Tenete in considerazione che un modello economico può costare anche 60/70 euro, mentre un passeggino ibrido full-optional di alta qualità può arrivare a superare anche i 270 euro.

Il triciclo passeggino è un mezzo molto utile per i genitori, in quanto svolge una doppia funzione. Può essere utilizzato come una tradizionale carrozzina e inoltre aiuta il bambino a sviluppare le sue funzioni motorie.

Il mercato offre una vasta scelta di modelli, che sono in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Se non volete spendere troppo denaro nell’acquisto di un prodotto del genere, potete optare per un modello economico oppure attendere qualche offerta vantaggiosa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Che cos’è un triciclo passeggino?

Il triciclo passeggino è un mezzo di trasporto ibrido per bambini. In pratica si tratta di una carrozzina che all’occorrenza può essere utilizzata come triciclo.

Di solito i pedali possono essere impostati in due modalità: a ruota libera e guida indipendente.

Nel primo caso il bimbo pedala a vuoto, senza incidere sul movimento del mezzo, che viene controllato in tutto e per tutto dalla persona adulta.

Nella modalità di guida autonoma invece, il bambino partecipa attivamente allo spostamento del passeggino, perché i pedali attivano il meccanismo di movimento del mezzo; ovviamente sempre sotto la supervisione del genitore.

Da quanti mesi si può usare il triciclo passeggino?

Il momento ideale per cominciare a usare un triciclo passeggino con un bambino è dai 9 mesi di vita in su, per un arco di tempo che solitamente termina con il compimento dei 3/4 anni.

In realtà non c’è un’età precisa e non bisogna essere precipitosi nell’iniziare a usare un mezzo di questo tipo; occorre invece rispettare i tempi di sviluppo fisico e psicologico dell’infante.

Trattandosi di un mezzo di trasporto ibrido, ovvero metà carrozzina e metà giocattolo, è importante considerare il fatto che il suo utilizzo implica una postura dritta del corpo e un movimento meccanico delle gambe che devono risultare adeguatamente sviluppate.

Anche se si tratta di un mezzo di trasporto semiautonomo, è comunque buona cosa attendere che il bambino abbia sviluppato sufficientemente un certo senso di equilibrio e di coordinazione motoria.

 

Quanto costa un triciclo passeggino?

Il mercato offre una vasta gamma di modelli di triciclo passeggino e i prezzi variano in base a molteplici fattori, quali: marchio, funzioni, materiali, accessori, ecc.

Chiaramente i modelli base hanno un costo relativamente basso e accessibile rispetto a quelli superaccessoriati e appartenenti a brand più noti e blasonati.

A ogni modo è possibile stilare un range di prezzo che parte da 70 euro circa (per un buon triciclo passeggino base) e che può arrivare a superare tranquillamente i 270 euro (per un modello superaccessoriato).

 

Qual è il miglior triciclo passeggino?

La risposta a questa domanda è abbastanza soggettiva, in quanto ogni modello è dotato di caratteristiche specifiche che mirano a soddisfare ogni tipo di esigenza.

La scelta di un modello infatti è determinata dalle necessità del genitore e del bambino.

A ogni modo, prima di comprare un triciclo passeggino, vi suggeriamo di optare sempre per un marchio affidabile, che abbia grande esperienza nel settore di prodotti per la prima infanzia.

L’elemento fondamentale è che il modello sia realizzato con materiali di buona qualità e che risulti facile da gestire, sia da un punto di vista di funzioni, sia per ciò che concerne il trasporto del mezzo stesso.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI